Menu

«Alto Adige pedala», più di mille al lavoro in bicicletta

Pubblicato il 1 Agosto 2017 in Lavoro, Territorio

bicicletta  

Nel corso del mese di luglio 1058 persone hanno preso parte alla campagna «Al lavoro in bici» promossa da STA (Strutture Trasporto Alto Adige) e Ökoinstitut Alto Adige nell’ambito dell’iniziativa Green Mobility. I ciclisti che hanno partecipato all’iniziativa hanno avuto l’opportunità di prendere parte all’estrazione di numerosi premi messi in palio dagli organizzatori. «Il nostro obiettivo – ha dichiarato l’assessore provinciale Florian Mussner – è quello di promuovere una mobilità sostenibile che può essere realizzata, tra l’altro, grazie al passaggio a mezzi di trasporto più ecologici come la bicicletta». In quest’ambito la Giunta provinciale ha approvato nei giorni scorsi un vero e proprio pacchetto di misure che mirano ad incentivare, da parte delle imprese pubbliche e private, l’utilizzo della bicicletta per la mobilità quotidiana.

«Sensibilizzare la popolazione»

«Per incentivare il passaggio alla bicicletta negli spostamenti quotidiani – sottolinea Mussner – è necessaria naturalmente la sensibilizzazione della popolazione. Ma nel contempo è anche opportuno incentivare le imprese ed i lavoratori di tutte le fasce d’età affinché il passaggio alla bicicletta sia più interessante ed agevole». L’iniziativa «Alto Adige pedala» prosegue sino all’8 ottobre e sino a quella data tuti gli interessati possono iscriversi al concorso consultando il sito www.altoadigepedala.bz.it e inserire il numero di chilometri percorsi con la loro bicicletta. Per poter partecipare all’estrazione dei premi è necessario aver percorso con la bicicletta almeno 100 km.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211