Menu

Hotel di lusso, nuovi criteri di ampliamento in arrivo

Pubblicato il 26 marzo 2019 in Infrastrutture

hotel città bolzano  

Modificato il regolamento per l’ampliamento degli esercizi pubblici ricettivi. Quest’oggi, martedì 26 marzo, la Giunta Provinciale ha approvato i nuovi criteri, che equiparano i parametri per il calcolo della superficie lorda di piano degli esercizi ricettivi a 5 stelle a quelli degli esercizi a 4 stelle superior.

In questo modo viene consentito agli hotel 4 stelle superior di ampliarsi tanto quanto gli hotel a 5 stelle. Finora gli ampliamenti erano regolati da un decreto del 2007 che concedeva una maggiore superficie di ampliamento delle stanze ai titolari di hotel a 5 stelle rispetto a quanto consentito per gli hotel 4 stelle superior. La normativa provinciale stabilisce infatti un indice di ampliamento che varia a seconda della classificazione dell’hotel stesso in base alle stelle.

 

In passato accadeva però che un albergatore chiedesse la classificazione come hotel a 5 stelle proprio con l’obiettivo di ottenere una maggiore superficie di ampliamento, senza però rispettare i criteri qualitativi richiesti per questo tipo di strutture ricettive. Il provvedimento intende porre una limitazione a questo fenomeno.”L’incentivo rappresentato da una maggiore superficie di ampliamento per i titolari di hotel a 5 stelle con questo provvedimento viene meno. Il criterio di classificazione delle strutture di lusso dell’Alto Adige sarà d’ora in poi esclusivamente qualitativo e non legato alle dimensioni” ha spiegato il presidente della Provincia Arno Kompatscher nel corso della conferenza stampa al termine della seduta di Giunta. Attualmente sono 31 gli hotel a 5 stelle presenti in Alto Adige. Tale categoria di hotel ha registrato negli ultimi 10 anni un incremento importante in Provincia di Bolzano. Se 10 anni fa gli hotel di questa categoria erano meno di 5, ora se ne contano 31, con un trend di crescita che ne ha visti sorgere 7 di nuovi solo negli ultimi 3 anni: nel 2016 erano solo 24.

USP

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211