Menu

Acs Data System fra le 500 top PMI italiane: crescita «oltre» la crisi

Pubblicato il 24 marzo 2018 in Imprese

Esterno_sede ACS_resized  

«Soluzioni It per grandi e piccole imprese», recita il payoff sul sito. Ed arriva un bel riconoscimento per l’azienda altoatesina Acs Data Systems: è tr  le  500  imprese  champion  italiane nella  graduatoria  delle  PMI più competitive, elaborata dal portale  di  informazione economica «ItalyPost» che ha analizzato i bilanci delle  imprese con  fatturato tra 20 e 120 milioni che negli anni più duri della  crisi  economica, tra il 2010 e il 2016, sono riuscite comunque a crescere  in  maniera significativa, produrre utili e creare nuovi posti di lavoro.

In  Acs  Data  Systems  c’è  grande  soddisfazione  per  questo  importante riconoscimento,  che  conferma  la  bontà delle decisioni prese durante il periodo  di  crisi  economica. «Abbiamo  riconosciuto  in  anticipo che la trasformazione  digitale  è una questione strategica per i nostri clienti e abbiamo  di conseguenza investito in modo deciso su innovazione e know-how, e  quindi  sui  nostri  collaboratori»,  afferma l’amministratore delegato,
Martin Plunger. Per accompagnare i clienti in maniera ottimale, tra il 2010 e  il  2017 il numero dei collaboratori è stato triplicato e si è investito fortemente  nella  formazione:  oggi all’interno dell’azienda sono presenti molteplici  competenze di grande valore. «E’ questa la base su cui poggiare per restare tra i migliori del settore anche in futuro», aggiunge Plunger.

Servizi  innovativi e a misura di clienti e prodotti smart e moderni sono i motori  della  trasformazione digitale. «Cloud Computing, Digital Signage e Managed  Services  sono  le  tecnologie  chiave  del presente e del futuro:
continueranno   a   incidere  sull’economia  e  in  questi  campi  vogliamo continuare ad essere protagonisti», dice Plunger.
La  graduatoria  delle 500 imprese champion è stata pubblicata recentemente sull’inserto  del  Corriere della Sera “L’Economia” ed è stata elaborata da un  team  di  analisti  finanziari  dell’agenzia di rating ModeFinance e da
esperti di corporate finance di Special Affairs.

L’impresa

Fondata  nel 1983 in Alto Adige, l’azienda è oggi attiva presso cinque sedi in  Italia  (quella principale a Bolzano e poi Bressanone, Trento, Verona e Venezia)  e dal 2018 con una filiale in Germania. L’azienda è strutturata e offre  servizi in cinque Competence Center: Cloud-Computing, Printservices, Digital Signage, infrastruttura IT, software gestionale. Il  gruppo Acs oggi occupa oltre 230 collaboratori; nel 2017 ha generato un fatturato di quasi 40 milioni di euro.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati

Puoi leggere anche

Più letti

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211