Weekend con la Fiera d’Autunno a Bolzano

Pubblicato il 11 Novembre 2016 in Agenda, Territorio

 

La tradizionale Fiera d’Autunno, inaugurata giovedì 10 a Bolzano, continuerà fino a domenica 13 e si trasforma sempre di più in un evento legato al benessere, all’alimentazione e agli stili di vita per tutte le età. Mentre i più piccoli si divertono al Planetarium o nello spazio ludico per bambini, la nuova area espositiva 65+ soddisfa anche i visitatori con qualche anno in più.

Si vive sempre più a lungo rimanendo sempre più in forma e vitali. Si tratta di una tendenza sociale molto gradita che però presenta nuove sfide alla società, alla politica e all’economia. Allo stesso tempo, con questa nuova consapevolezza delle persone sopra i 60 anni, cambiano anche le richieste relative a prodotti, servizi e offerte.

Fiera Bolzano risponde a queste nuove sfide e dedica ai “best ager” un’esposizione apposita nel cuore della Fiera d’Autunno 2016 dal nome “65+: il settore per chi è rimasto giovane”, presentando una vasta offerta relativa a nuove tecnologie, al settore dell’abitare, a sport e viaggi, a moda e wellness fino ad arrivare alla consulenza giuridica concreta. Inoltre, il sabato della fiera è in programma una sfilata di moda indirizzata alle persone più anziane, organizzata dall’associazione teatrale dell’Alto Adige “Südtiroler Theaterverband”, nonché il convegno per anziani di KVW. In linea con l’argomento, i fotografi professionisti sudtirolesi presentano una mostra fotografica sui cittadini sudtirolesi ultracentenari. Per tutti coloro che desiderano a propria volta rimanere in forma e in salute, sono a disposizione diverse stazioni presso varie istituzioni per la misurazione della pressione e della glicemia e per la prova dell’udito.

Nello stand di CNA-SHV Pensionati vengono illustrati ai visitatori le attività dell’associazione, che sviluppa politiche ed azioni a livello nazionale e locale per la difesa dello stato sociale e per la rappresentanza degli interessi dei pensionati. La domenica mattina l’On. Luisa Gnecchi, membro della Commissione Lavoro della Camera dei Deputati, terrà una relazione sul tema “Riforma delle pensioni – cantiere infinito?” al termine della quale verranno premiati gli artigiani CNA pensionati ma ancora attivi in azienda.

Un’ulteriore novità di questa edizione è rappresentata dall’area “Zen City”. Questo nuovo settore offre un punto d’incontro per tutti gli ambiti del benessere fisico e mentale: metodi olistici della tradizione occidentale e orientale, movimento sano, yoga, danza, arti marziali, wellness e relax in un’ottica di salute personale. I visitatori possono partecipare ai numerosi corsi e seminari oppure possono assistere agli spettacoli del palco eventi nella Enertainment Tower, dove si potrà trovare dalla danza bio fino allo shiatsu acquatico.
I colori dell’autunno fanno da protagonisti per il contest su Instagram in cooperazione con il quotidiano “Alto Adige”. Le 40 foto taggate #autunnoinfiera più votate dagli user saranno esposte in mostra alla Fiera d’Autunno.

In contemporanea alla Fiera d’Autunno si svolge nuovamente anche la principale esposizione d’Italia di prodotti di qualità regionali, con certificazione biologica e realizzati artigianalmente. Circa 300 piccole e medie imprese da tutta Italia presentano i loro oltre 2.500 prodotti in occasione di Biolife, assieme alla varietà offerta dal fiorente mercato del biologico. Grazie all’ampliamento della superficie espositiva è stata aggiunta anche l’offerta relativa al tema dell’eco-turismo: Per la prima volta saranno presenti anche hotel bio, centri wellness e agriturismi ecologici. Nella serata di sabato, gli esperti e gli albergatori illustreranno i vantaggi della certificazione Ecolabel per gli hotel. Al Biolife Forum si terranno ogni giorno show-cooking e venerdì pomeriggio avrà luogo un’asta di tartufi per le regioni terremotate del centro Italia. I riflettori saranno come sempre puntati sulle specialità alimentari biologiche di qualità, però sarà dato spazio anche ai cosmetici naturali e ai tessuti ecologici.  Un altro tassello della Fiera d’Autunno è il salone Nutrisan, che copre l’intera gamma di alimenti speciali, additivi e servizi, necessari per una alimentazione sana e vegetariana o vegana, in grado di attirare un pubblico estremamente consapevole in tema alimentazione e qualità. Qui i diversi interventi offriranno scorci sui recenti sviluppi nel settore alimentare, toccando tematiche dai legumi come fonte alternativa di proteine, fino agli aspetti legati alla salute dei grassi, passando per gli insetti come fonte alimentare del futuro.

La Fiera d’Autunno si svolgerà anche quest’anno su quattro giornate, da giovedì 10 a domenica 13 novembre, in contemporanea con Biolife e il salone Nutrisan con ingresso libero per i primi due giorni.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211