Menu

Visi e volti, l’Alto Adige si racconta in Europa

Pubblicato il 11 dicembre 2018 in Imprese, Territorio

Südtirol Event  

Come far apprezzare ancora di più l’Alto Adige a chi scrive di viaggi? Portando degli esempi concreti e raccontando come nascono le esperienze che possono vivere gli ospiti: questo è il leitmotiv degli eventi rivolti a giornalisti e blogger di viaggi che IDM Alto Adige ha organizzato nel resto d’Italia, in Germania e non solo. L’ultimo in ordine di tempo, dedicato al Natale e ai Mercatini Originali Alto Adige, si è svolto recentemente a Milano. L’atmosfera del Natale altoatesino ha accolto i 63 giornalisti che hanno preso parte all’aperitivo organizzato da IDM. L’evento al ristorante milanese di cucina altoatesina Delicatessen ha introdotto i partecipanti alle peculiarità dell’avvento e del Natale in Alto Adige, espressione del connubio tra due culture e della fusione tra gli usi contadini dei paesi alpini e i ritmi della cultura mediterranea. Accompagnato dalla combinazione tra tradizione e modernità proposta nei piatti cucinati dallo chef Manuel Ebner, il racconto si è concentrato anche sull’autenticità dei prodotti agroalimentari e artigianali dell’Alto Adige e ha avuto come protagonista lo Speck Alto Adige IGP.

Dall’artigianato locale alla cura delle piste da sci, dalla gastronomia alla tradizione nel benessere: sono diversi, infatti, i settori che, agendo in armonia, contribuiscono all’autenticità dell’offerta turistica dell’Alto Adige. Proprio per far conoscere la qualità dell’offerta, dei servizi e dei prodotti per i turisti che scelgono l’Alto Adige, IDM ha organizzato degli appuntamenti rivolti a giornalisti e blogger non soltanto a Milano, ma anche in Germania, Austria, Belgio, Svizzera, Repubblica Ceca, Polonia e Francia: nel corso di aperitivi lunghi e pranzi a base di piatti preparati da cuochi altoatesini, i partecipanti hanno potuto informarsi e conoscere meglio la destinazione Alto Adige.

Nello specifico, gli eventi in Italia e Germania, i Paesi da cui proviene la maggior parte dei turisti, hanno l’obiettivo di coltivare i contatti con stampa e blogger e proporre loro temi ed esperienze stimolanti per i loro lettori. Con questo proposito, in occasione degli appuntamenti a Berlino e ad Amburgo sono stati proposti alcuni workshop sul potere rigenerante della natura con degli esperti altoatesini, tra cui Stefan Braito, Martin Kiem e Christiane Gruber. A Monaco di Baviera, invece, è sceso in pista l’inverno dolomitico con la Coppa del mondo di sci alpino: l’ex sciatore gardenese Robert Perathoner, il direttore di Skirama Plan de Corones Andrea Del Frari e l’albergatore Andrea Irsara hanno condiviso le loro esperienze sugli sci e a bordo pista in un talk.

«Con queste iniziative all’insegna del motto “Alto Adige – visi e storie” vogliamo suscitare delle emozioni nei partecipanti e appassionarli ai temi di viaggio che caratterizzano l’offerta altoatesina», commenta Maximilian Alber, responsabile del reparto PR, Social Media & Agricultural Marketing di IDM che ha organizzato gli eventi assieme ai reparti Destination Management di IDM. Nei Paesi dove l’Alto Adige non è ancora molto conosciuto, inoltre, gli eventi hanno lo scopo di far conoscere ai media le peculiarità del nostro territorio: a Parigi e Bruxelles, per esempio, sono state sfruttate le sinergie con il settore agroalimentare per esprimere l’armonia tra alpino e mediterraneo della gastronomia e del territorio altoatesini. Tutte queste attività di PR, come gli aperitivi lunghi a Praga e a Varsavia e gli incontri con la stampa in occasione del ritiro della nazionale tedesca, rientrano nella strategia di IDM per promuovere il turismo in Alto Adige. «Attraverso gli eventi cerchiamo di suscitare un interesse che può essere concretizzato in una visita dei giornalisti o in un viaggio stampa in Alto Adige e in articoli su blog e riviste», conclude Alber sottolineando come i viaggi stampa in programma per il prossimo futuro siano il risultato degli eventi che si sono svolti nei mesi scorsi.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Puoi leggere anche

Più letti

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211