Torna il Festival della gioventù dell’Eurergio: focus sull’innovazione

Pubblicato il 28 Gennaio 2020 in Territorio

 

E’ dedicata all’innovazione la nona edizione del Festival della gioventù dell’Euregio, che si svolgerà dal 1° al 4 aprile tra Kufstein, Chiusa e San Michele all’Adige. Circa 75 ragazzi tra i 16 e i 19 anni provenienti da Tirolo, Alto Adige e Trentino, trascorreranno 4 giorni di lavoro, in piccoli gruppi, su temi interessanti per il futuro con approcci innovativi nel business, nella formazione e nel marketing. L’evento, che prevede anche una serie di visite guidate presso aziende del territorio, sarà nuovamente organizzato dal GECT Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino in collaborazione con le autorità scolastiche dei tre territori. La partecipazione è gratuita, e le iscrizioni sono aperte e possono essere effettuate fino al 1° marzo collegandosi al portale web dell’Euregio nella sezione dedicata al Festival della gioventù dell’Euregio.

“I giovani di oggi sono chiamati a costruire l’Euregio del futuro – commenta il presidente altoatesino Arno Kompatscher – dalle loro idee possono arrivare stimoli importanti per rafforzare ulteriormente la collaborazione fra le tre regioni”. Il Festival della gioventù dell’Euregio è organizzato ogni anno, a partire dal 2012, in tre località in Tirolo, Alto Adige e Trentino. L’obiettivo è quello di dare nuovi impulsi nel campo della cooperazione transfrontaliera e di permettere ai giovani dell’Euregio di conoscersi, incontrarsi e confrontarsi.



Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211