STA, approvata la nuova convenzione con la Provincia

Pubblicato il 8 Ottobre 2019 in Infrastrutture

 

STA – Strutture Trasporto Alto Adige è una società inhouse della Provincia con la quale è in atto una convenzione di servizio in scadenza a fine anno. La Giunta provinciale ha approvato questa mattina (8 ottobre) la nuova convenzione che partirà dal 1° gennaio 2020 per terminare il 30 aprile 2030. La società è il nucleo operativo della Provincia nei settori del trasporto pubblico locale e della mobilità sostenibile. Si occupa dello sviluppo, della progettazione e della realizzazione di progetti e servizi per il trasporto pubblico locale, con misure per lo sviluppo di una mobilità pubblica di elevata qualità e sostenibile in Alto Adige puntando a potenziare le linee ferroviarie e le autolinee. Tra i suoi compiti vi è la promozione del trasporto pubblico e le attività di sensibilizzazione al riguardo.

STA partner della Provincia per una mobilità moderna

“Intendiamo garantire un trasporto pubblico moderno e innovativo migliorando e sviluppando sempre più la rete di servizi di collegamento dai centri abitati e produttivi fino alle zone più periferiche della nostra provincia”, afferma l’assessore provinciale alla mobilità Daniel Alfreider sottolineando che “per concretizzare questo obiettivo continueremo a fare affidamento su STA quale partner competente e fidato”. La STA – Strutture Trasporto Alto Adige Spa, all’inizio società amministratrice degli immobili nel settore trasporti, ha assunto negli anni la gestione della linea ferroviaria della val Venosta e del Safety Park di Vadena. Coordina, inoltre, il settore Green Mobility dal 2015, e dal 2018 il settore sistemi informativi e tariffari.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211