Menu

Sleep concert, il 17 settembre una notte di musica inaugura la mostra Inside Lottozero

Pubblicato il 13 Settembre 2016 in Agenda

Sleep concert  

Un evento musicale per inaugurare la mostra tessile multimediale Inside Lottozero. È questa l’idea che sta alla base dello sleep concert che andrà in scena nella notte tra sabato 17 e domenica 18 settembre alla Kunsthalle Eurocenter Lana. Un concerto della durata di 12 ore, con live-sets che si susseguiranno uno dopo l’altro e il pubblico, invitato a trascorrere l’intera notte negli spazi espositivi, avvolto in un suono che si modula nel tempo in corrispondenza delle diverse fasi del sonno. Il tutto per omaggiare la mostra che segna il lancio di Lottozero, laboratorio tessile di Prato. Sarà proprio  una delle installazioni della mostra, con le sue componenti tessili, a creare il bivacco ideale nel quale il pubblico potrà dormire.

Sleep concert, la moda americana in Alto Adige

Curato da Gea Brown, con Claudio Rocchetti, Alberto Boccardi, Sadi, Gea Brown, Paul Beauchamp, Tomoko Sauvage, lo sleep concert comincerà alle 21.30 e durerà fino alle 8 della mattina successiva. I cancelli apriranno però alle ore 20. I biglietti, comprensivi di colazione, vanno dai 15 ai 20 euro. Uno sleep concert è la sonorizzazione di un intero ciclo di sonno. Sulle sue origini ci sono diverse interpretazioni, ma quella più accreditata vuole il primo evento di questo tipo negli Stati Uniti nel 1982. Una giovane matricola dell’Università di Stanford in California con la passione per la musica elettronica colta e i sogni, Robert Rich, decide di mettersi a suonare tutta la notte per una manciata di amici, con l’ambizione “scientifica” di indagare le reazioni dell’inconscio. Dopo il successo del primo sleep concert, Rich viene invitato a Berkeley, dalla Associazione per lo studio dei sogni, e per alcuni anni organizza ne organizza tanti altri, dando il via a una moda destinata a diffondersi anche in Europa.

Inside Lottozero, spazio al tessile creativo

Lottozero è un laboratorio tessile fondato a Prato dalle sorelle Tessa e Arianna Moroder, pronto a debuttare il 15 ottobre 2016. Non si tratta solo di una fabbrica tradizionale, bensì di un centro di ricerca del settore tessile, e di uno spazio di networking. Inside Lottozero è un’installazione che durerà dal 17 settembre al 4 ottobre e segnerà il lancio della nuova idea imprenditoriale delle sorelle Moroder. «Inside Lottozero presenterà tredici artisti provenienti da tutto il mondo — con una prevalenza di donne e di interpreti al loro esordio assoluto in Italia — generando un’occasione senza precedenti per la città di Prato»: Marjorie Chau, Roland Barth, Nicole Miltner, Kathrin Stumreich, Marie Ilse Bourlanges, Elena Khurtova, Aldo Lanzini, Mariana Sales, Kollektiv Zeitguised, Arianna Moroder, Virignie Rebetez, Zoè Gruni, Anna M. Rose. Le performances saranno a cura di Marjorie Chau, Aldo Lanzini, Kollektiv Zeitguised, Kathrin Stumreich. I posti sono limitati, pertanto si consiglia la prenotazione: info @ transart.it, +39 0471673070

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211