Rassegna stampa estera/ Robot, 5G e tanta innovazione

Pubblicato il 3 Luglio 2019 in Rassegna Stampa

 

Sono la tecnologia e l’innovazione a dominare la rassegna stampa estera sull’Alto Adige/Südtirol del mese di giugno. Robot, la rete 5g e la medicina di montagna “made in South Tyrol” si guadagnano l’attenzione dei media internazionali insieme alle acquisizione di Oberalp, ad affermati artisti e a giovani musicisti. Per chiudere: una curiosità relativa al cielo, a quanto pare piuttosto turbolento, che abbiamo sulla testa.

Partiamo nientemeno che con i robot. Come scrive Matthieu Perreault sul canadese “La Presse“. “Gli ingegneri della Technische Universität München e di Fraunhofer Italia di Bolzano hanno sviluppato un braccio robotico con intelligenza artificiale che riesce a garantire la sicurezza degli esseri umani circostanti, minimizzando la perdita di efficienza”. Nel pezzo che si dilunga i dettagli tecnici, anche un utile video dimostrativo.
Sempre in relazione all’innovazione tecnologica, ha avuto una discreta rilevanza anche Oltralpe, una notizia ampiamente diffusa dai media locali. Il francese “News 24“, per esempio, ha ripreso il lancio Reuter in cui si comunica che Bolzano e Biella saranno le città pilota per l’Italia nella realizzazione della rete 5g Fwa: “Le installazioni inizieranno già nel mese di luglio”.
Infine, a chiudere la parte scientifica della rassegna stampa estera, un articolo di “News Medical Life Sciences” relativo allo studio condotto dall’Eurac sull’elaborazione dei criteri per valutare correttamente la probabilità di sopravvivenza delle vittime di valanghe: “”Gli esperti di medicina d’urgenza di Eurac Research, insieme a colleghi europei e statunitensi, hanno stabilito nuovi parametri di riferimento per i livelli di potassio e di temperatura, per fornire ai medici indicatori affidabili nella valutazione del trattamento deii pazienti. Lo studio ha analizzato i dati relativi a 103 vittime di valanghe ricoverate con arresto cardiaco in sette importanti ospedali in Europa, tra il 1995 e il 2016”.

Passando ad altro, il francese “Hespress” si è occupato del lancio del sito internet della “Rete internazionale accademica delle Autonomie” di cui, ovviamente, fa parte anche l’Alto Adige, mentre lo spagnolo “Cmd Sport” riporta la notizia dell’acquisizione del marchio di calzature statunitensi “Evolv” da parte del gruppo Oberalp.
Per quel che riguarda la cultura, il “New York Times” dedica ampio spazio all’artista meranese Rudolf Stingel (“Una carriera che ha ridefinito la pittura”) in occasione della mostra inaugurata alla fondazione Beyeler di Basilea, mentre “Slippedisc” annuncia la vittoriosa audizione alla Staatsopera di Vienna della giovane clarinettista sudtirolese Andrea Götsch.

Chiudiamo con una curiosità sul cielo sopra Bolzano (e dintorni). La notizia e il video correlato sono stati ripresi da diversi siti nazionali e internazionali (qui India Today). Lo scorso 17 giugno, un volo della Alk Airlines in viaggio tra Pristina e Basilea ha attraversato una turbolenza che ha causato il lieve ferimento di dieci persone. A quanto pare, il tutto è avvenuto proprio mentre il velivolo sorvolava l’Alto Adige.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211