Menu

Multe, il Comune punta a 7 milioni e mezzo di euro nel 2018

Pubblicato il 19 settembre 2017 in Agenda

speedcheck  

Per il 2018 il Comune conta di incassare 7 milioni e mezzo di euro. La giunta comunale di lunedì ha stabilito per il 2018, la destinazione dei proventi derivanti da sanzioni per violazioni al Codice della Strada: il nuovo Codice  infatti, definisce i criteri per l’utilizzo degli introiti derivanti dalle sanzioni amministrative pecuniarie il 50% dei quali deve essere destinato alla redazione dei piani di traffico per finalità di educazione stradale, miglioramento della circolazione sulle strade, potenziamento e miglioramento della segnaletica, fornitura di mezzi tecnici necessari per i servizi di polizia stradale di competenza comunale. Il bilancio di previsione per l’anno 2018 prevede nella parte entrate, un introito complessivo di 7.505.000 euro e così la giunta  ha stabilito la destinazione del 50%  (3.752.000 euro) al miglioramento della circolazione. «Si tratta -ha detto il Sindaco- di un calcolo puramente teorico, in base alla Legge finanziaria. Non è detto che alla fine incasseremo quell’importo. In ogni caso siamo tenuti ad indicare in sede di bilancio di previsione, l’utilizzo che intendiamo fare di tali fondi».

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211