La funivia Skybus-Network per i pendolari dell’Oltradige

Pubblicato il 8 Novembre 2016 in Agenda, Imprese, Infrastrutture, Innovazione

 

Il progetto di una nuova funivia aerea, elettrica, silenziosa, con funi portanti e cabine dotate ognuna di motore autonomo sarà presentato lunedì 14 novembre in giunta comunale e potrebbe essere la soluzione per risolvere il problema dei pendolari Bolzano-Oltradige. Il progetto è stato elaborato e brevettato dall’azienda sudtirolese Skybus Network, con sede a Terlano e  rappresenta una proposta innovativa per la realizzazione del trasporto di persone in un tratto molto trafficato del capoluogo.

I pendolari dall’Oltradige

Dall’Oltradige ogni giorno arrivano in città  oltre 20 mila pendolari. Per risolvere il problema nel tempo si è pensato di realizzare un tram, che però è molto costoso, oppure di introdurre un metrobus, in via di realizzazione: se venisse realizzato questo nuovo progetto, si tratterebbe della prima funivia interamente urbana di Bolzano.

Funivia di San Genesio

Le cose rimarranno come sono invece per la funivia di San Genesio. La stazione a valle per quanto riguarda il comune di Bolzano resterà laddove si trova attualmente e non verrà spostata nei pressi di ponte Talvera com’era nei progetti iniziali della Provincia. A confermarlo è il sindaco di Bolzano Renzo Caramaschi che ha incontrato il sindaco di San Genesio per discutere del  collegamento funiviario con il capoluogo ed i collegamenti da e per la stazione a valle.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211