Menu

E-commerce, un’azienda altoatesina su cinque vende online

Pubblicato il 19 Luglio 2017 in Imprese, Territorio

 

Sempre più altoatesini usano la rete, le aziende un po’ meno, quanto meno per vendere. Dai dati dell’indagine ISTAT “Multiscopo sulle famiglie 2016” condotta dall’ASTAT, gli altoatesini usano la rete per informarsi e comunicare. Oltre 7 persone su 10 navigano in Internet, le classi di età giovanili fanno del web un uso più versatile, in quanto utilizzano una gamma più ampia di funzioni. Dalla “Rilevazione sulle tecnologie dell’informazione e della comunicazione nelle imprese” emerge che l’85,7% delle imprese altoatesine ha un sito internet. Nell’ambito dell’e-commerce risulta che il 41,5% delle imprese compra online, il 20,9% vende online.

Ma ecco i dati nel dettaglio. Il 72,1% delle persone di sei anni e oltre usa internet almeno saltuariamente; il 69,7% e il 68,2% hanno navigato in rete rispettivamente nei dodici e nei tre mesi precedenti l’intervista. L’età è di gran lunga il fattore che incide di più sull’uso del web: se tra i 16-74enni la percentuale di internauti nel trimestre antecedente l’indagine raggiunge il 73,7%, tra i 16-34enni essa sale al 93,9%. Analizzando il fenomeno dal lato delle imprese si evidenzia come nel 2016 ormai la quasi totalità delle imprese altoatesine con almeno 10 dipendenti (99,4%) utilizzi almeno un PC connesso ad internet.

Il 45,5% degli addetti usa il computer almeno una volta a settimana. Tale percentuale è molto variabile a seconda del settore di attività economica dell’impresa e va dal 59,1% nella Fornitura di energia al 31,7% nelle Costruzioni. Il 40,5% degli addetti ha a disposizione una connessione ad internet. La quota di addetti provvisti di dispositivi portatili con connessione mobile è del 18,4%. Il 97,8% delle imprese dispone di almeno un collegamento ad internet a banda larga: il 93,8% utilizza una connessione di tipo fisso ed il 71,5% una connessione mobile. La velocità massima di download di connessione ad internet prevista contrattualmente è compresa per la maggior parte tra i 10 e i 30 Mbit/s (43,5%) e tra i 2 e i 10 Mbit/s (36,0%).

Le imprese sono presenti su internet, non solo sul versante della fruizione, ma anche e soprattutto su quello dell’offerta di servizi. Infatti, l’85,7% delle imprese della provincia di Bolzano dispone di un proprio sito internet oppure di una o più pagine sul web. I servizi offerti più frequentemente dai siti internet aziendali sono i collegamenti o riferimenti ai profili dell’impresa sui social media (42,3%) e l’accesso a cataloghi di prodotti o a listini prezzi (41,7%). Il 60,4% delle imprese utilizza almeno un social media: nel settore dei Servizi questa percentuale raggiunge il 70,7%, mentre nell’ambito delle Costruzioni (33,9%) e della Fornitura di energia (22,0%) l’utilizzo di questi mezzi è invece meno diffuso. In particolare, ad essere più utilizzati sono i social network (58,6%), seguiti dai siti web di condivisione di contenuti multimediali (19,4%). Il 20,9% delle imprese vende i propri prodotti o servizi online. In questo caso, le differenze tra i vari settori sono evidenti, con una prevalenza (25,5%) delle imprese dei Servizi, seguite da quelle delle Attività manifatturiere (21,7%). Le imprese delle Costruzioni sono praticamente assenti da questa tipologia di mercato (1,2%). Appare evidente che a determinare tali divari siano soprattutto la natura e la tipologia dei prodotti e servizi offerti.

 

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211