Menu

Dal 19 marzo il nuovo ponte pedo-ciclabile fra Laives e Pineta

Pubblicato il 15 Marzo 2019 in Infrastrutture

 

Il ponte pedo-ciclabile tra Laives e Pineta, progettato da Umberto Simone, avrà una lunghezza di 66 metri, una larghezza di 4,5 metri, passerà al di sopra della statale e sarà sorretto da un unico pilone. I lavori per la costruzione del ponte sono iniziati nella scorsa estate e nei giorni scorsi sono stati montati i sostegni delle estremità. Un passo importante per la ostruzione della struttura si svolgerà nella notte tra il 18 ed il 19 marzo. «Grazie a due gru di grandi dimensioni nel corso della notte metteremo in posizione il tratto centrale del ponte lungo 22 metri, del peso di circa 38 tonnellate, e lo fisseremo ad un sostegno provvisorio vicino all’incrocio in modo tale che la mattina successiva il traffico veicolare potrà transitare sotto il ponte» afferma Massimo Manarin, direttore dei lavori dell’impresa Göller Bögl che assieme alla Stahlbau Pichler costruisce la struttura. Per motivi di sicurezza la strada statale verrà chiusa al traffico dalle ore 21 del 18 marzo sino alle ore 6 del mattino successivo.

Dalle ore 18,30 di lunedì 18 marzo l’assessore provinciale, Daniel Alfreider, il direttore di Dipartimento, Valentino Pagani, il sindaco di Laives, Christian Bianchi, ed il suo assessore, Giovanni Seppi, saranno presenti nel cantiere del ponte per verificare assieme ai tecnici ed ai rappresentanti dell’impresa i principali aspetti dell’intervento. «Il nuovo ponte che sarà completato nel prossimo mese di giugno consentirà un collegamento pedo-ciclabile comodo e sicuro tra Laives e Pineta di Laives e si inserisce a pieno tiolo nel concetto complessivo della mobilità provinciale inserendosi ed integrandosi moto bene sotto il profilo architettonico con l’ambiente ed il paesaggio circostante» afferma l’assessore provinciale alla mobilità Daniel Alfreider.

Sia il sindaco Bianchi che l’assessore Seppi pongono l’accento sul fatto che il ponte è parte integrante della rete ciclabile che serve Laives ed il territorio circostante, per la quale il Comune si è particolarmente impegnato e ringraziano la Provincia per il sostegno e la collaborazione nella realizzazione della struttura. Il Comune di Laives si occuperà della prosecuzione della pista ciclabile sino alla zona abitativa “Galizia”. Complessivamente il nuovo tratto della pista pedo-ciclabile sarà lungo 235 metri.

La prossima fase impegnativa sotto il profilo costruttivo del ponte si svolgerà tra il 25 ed il 29 marzo con  il collegamento degli stralli all’antenna che sosterranno la struttura in modo definitivo. Anche in questo caso è prevista un’interruzione notturna del traffico tra le ore 21 e le 6 del mattino.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211