Cultura italiana, firmati gli atti di liquidazione dei contributi 2020

Pubblicato il 21 Marzo 2020 in Culture

 

“Con oggi (venerdì 20 marzo) abbiamo ufficialmente ultimato tutte le pratiche relative alla liquidazione degli anticipi dei contributi alle associazioni per il 2020”. L’assessore provinciale alla cultura Giuliano Vettorato ha annunciato il termine delle istruttorie relative alle domande di contributi ordinari da parte delle quasi 200 associazioni presenti sul territorio. Come noto, l’anticipo della liquidazione per l’attività annuale riguarda l’80% del contributo complessivo erogato alle associazioni per le loro attività annuali. “Entro 15/20 giorni, ma il termine definitivo dipenderà dai tempi contabili – sottolinea Vettorato – i beneficiari riceveranno la liquidazione dell’anticipo. Per quanto concerne i settori dell’Educazione permanente e le biblioteche, avendo un sistema di criteri diversi, le istruttorie si concluderanno entro metà aprile, ma a tutti gli enti è già stato erogato l’intero anticipo”. Per il mondo della cultura italiana una bella boccata d’ossigeno e anche la possibilità, nonostante le difficoltà di questo momento di emergenza, di programmare le attività future e garantire il proseguo dell’attività stagionale. “Si tratta di un provvedimento urgente indispensabile che abbiamo terminato a tempo di record, avevamo bisogno di dare risposte in tempi molto veloci, per rassicurare soci e volontari e perché tutti gli enti attivi sul territorio continuano a fornire importanti servizi online. Ringrazio di cuore tutte le colleghe e i colleghi degli uffici della ripartizione cultura italiana per la responsabilità con cui stanno continuando a svolgere un lavoro straordinario nonostante tutte le difficolta familiari e tecnologiche. La cultura non si ferma – conclude Vettorato – questo è un grande risultato di squadra che ci aiuta a guardare con più fiducia al futuro”.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211