Menu

Cinema e giovani, un successo le iniziative estive

Pubblicato il 9 Agosto 2019 in Territorio

 

Ottimo successo per i progetti giovanili legati alla promozione del cinema in provincia di Bolzano. Tra fine giugno e luglio centinaia di persone e turisti hanno goduto delle proiezioni in piazza dei progetti Cine in piazza del Gruppo giovani di Salorno e Cinema sotto le stelle, promosso e curato del Centro di cultura giovanile Connection diBressanone. Luglio è stato il mese del grande schermo nelle piazze dei centri dell’Alto Adige e di attività collaterali legate al cinema che, grazie all’impegno di giovani e volontari, hanno animato le serate altoatesine. Entrambe le iniziative sono state organizzate con l’importante e qualificate supporto della Cineteca di Bologna, sotto la “regia”, è proprio il caso di dirlo, dell’Ufficio politiche giovanili della Ripartizione cultura italiana.

Lavoro in rete dei centri giovanili

“Sono molto soddisfatto del fermento culturale delle nostre associazioni giovanili –  dice l’assessore Giuliano Vettorato – che propongono un’offerta variegata e di qualità per tutta la cittadinanza, riuscendo a svilupparla attraverso un attento lavoro in rete”. I centri giovanili, infatti, hanno potuto ottimizzare i costi delle rassegne mettendosi in rete e utilizzando in comune l’investimento pubblico sull’attrezzatura destinata alle proiezioni nei centri giovani. “Operatori e volontari dei centri giovanili dimostrano grande interesse e competenza nell’organizzare eventi legati al cinema – sottolinea il direttore dell’Ufficio politiche giovanili Luca Bizzarri – capaci di aggregare nel corso dell’estate cittadini e turisti e avvicinano i giovani al cinema di qualità”.

Progetto cinema al Trevi

Per fine agosto infine al Centro culturale Trevi (spazio -1) di via Cappuccini 28 a Bolzano è previsto un ulteriore progetto sulla storia del cinema, proposto questa volta da COOLtour dell’associazione La Strada/Der Weg che proporrà gratuitamente a tutta la cittadinanza, sempre alle ore 20, le seguenti pellicole: il 26 agosto “Viaggio nella Luna” e “Viaggio attraverso l’impossibile” di Georges Méliès, il 27 agosto “Das Cabinet des Dr. Caligari” di Robert Wiene, 28 agosto,”Il monello” di Charlie Chaplin e il 29 agosto “M: Il mostro di Düsseldorf” di Fritz Lang.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211