Menu

Olimpiadi 2026, la conferma: biathlon ad Anterselva

Pubblicato il 27 novembre 2018 in Territorio

anterselvabis  

Anterselva avrà i giochi olimpici, ospitando così il biathlon. Ovviamente, incrociando le dita in attesa della decisione finale del Cio sui giochi invernali del 2026. Ma la speranza è forte: non solo per il fascino della candidatura Milano-Cortina, nata male fra divisioni interne e polemiche, ma per la gara all’indietro degli avversari. Calgary si fa da parte, Stoccolma è in grossa difficoltà. E saranno giochi nei quali l’Alto Adige, che sembrava essere uscito dalla porta principale, pare rientrare da quella di servizio. Lo conferma un tweet di Arno Kompatscher, presidente della Provincia. «Olimpiadi 2026, colloqui con e : anche Milano e Cortina appoggiano Anterselva, che viene confermata come sede del biathlon per i Giochi. Giusto premio per il grande lavoro del comitato organizzatore locale e dei tanti volontari».

D’altronde c’era stata nei giorni scorsi una spinta compatta a favore della località altoatesina. Proprio poco prima di sentire il sindaco di Milano e il Governatore del Veneto, Kompatscher era stato chiaro. «Anterselva rappresenta senza ombra di dubbio la sede ideale e naturale delle prove di biathlon nel caso in cui venisse assegnata all’Italia l’organizzazione delle Olimpiadi invernali 2026». La decisione definitiva circa l’assegnazione dei Giochi invernali, come detto, avrà luogo nel giugno 2019, ma a breve il CONI (Comitato olimpico nazionale italiano) sarà chiamato a scegliere le località che entreranno a far parte a pieno titolo della candidatura di Milano-Cortina.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211