Continua il grande gelo in Alto Adige: toccati i -24 gradi in Val Venosta

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

L’Alto Adige continua a essere stretto nella morsa del grande gelo. Le minime della notte appena trascorsa hanno toccato i -24 a Lasa, in val Venosta, i -23 a San Giacomo di Vizze, i -15 a Gargazzone in valle dell’Adige. A Bolzano invece sono stati registrati -9 gradi. Come spiegato dal il meteorologo provinciale Dieter Peterlin, non si tratta di valori record, ma comunque dell’ondata di freddo più significativa degli ultimi anni.

Una delle cause principali è la neve e un campo di alta pressione con masse d’aria poco umida che sta interessando le Alpi. Infatti le ultime giornate sono caratterizzato da tanto sole, poche nuvole ma temperature molto fredde. Anche la prossima notte sarà ancora particolarmente fredda, poi le temperature riprenderanno lentamente a risalire con l’arrivo delle nuvole e del foehn.

 

Iscriviti al canale Telegram!  👉🏻  https://t.me/altoadigeinnovazione

Seguici su Facebook 👉🏻  https://www.facebook.com/altoadigeinnovazione

Seguici su Linkedin 👉🏻  https://www.linkedin.com/company/alto-adige-innovazione/ 

Ti potrebbe interessare