Menu

Malghe, arriva il registro digitale per la movimentazione animali

Pubblicato il 8 giugno 2017 in Innovazione, Territorio

malghe  

La Provincia ha introdotto uno strumento innovativo a sostegno dei gestori delle malghe. Da una settimana la comunicazione delle movimentazioni animali verso le malghe, e viceversa dalle malghe verso le stalle di provenienza, può essere eseguita digitalmente tramite l’attivazione gratuita del proprio account eGov che consente di accedere alla banca dati di www.provincia.bz.it/movimentazionimalghe.

Nel caso in cui si incontrassero problemi di natura tecnica è a disposizione il numero verde gratuito 800 816 836 (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 17), ma non solo. I gestori delle malghe, infatti, possono rivolgersi anche al Servizio veterinario dell’Azienda sanitaria dell’Alto Adige, a stazioni e ispettorati forestali, nonchè agli uffici distrettuali dell’agricoltura presenti sul territorio.

Ogni anno, in Provincia di Bolzano, vengono registrati circa 85mila movimentazioni di animali, che coinvolgono 1.100 delle 1.700 malghe altoatesine, e tutti i gestori hanno ricevuto in questi giorni una circolare che li informa della novità. «Con il registro digitale per la movimentazione animali – commenta l’assessore all’agricoltura Arnold Schuler – facciamo un nuovo passo in avanti verso l’abbattimento della burocrazia e verso un’amministrazione moderna e in grado di gestire in maniera più rapida e snella anche tutte le procedure legate alla liquidazione dei premi riservati agli allevatori di bestiame».

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
Meteo in Alto Adige

Puoi leggere anche

Più letti

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211