Menu

Corsi di medicina generale, bando da 25 posti

Pubblicato il 17 gennaio 2017 in Opportunità

medicina generale  

Un corso triennale di formazione specifica in medicina generale è offerto a 25 medici nel periodo 2017-2020. Su proposta dell’assessora Martha Stocker, la Giunta provinciale ha approvato il bando di concorso. Il fabbisogno è stato definito d’intesa con il Comitato provinciale per la programmazione sanitaria e le categorie interessate. Il bando contiene anche tutte le scadenze e le date di inizio corso e degli esami, per facilitare la pianificazione della partecipazione ai medici interessati. «Proprio alla luce della carenza di medici che si registra in tutta Europa e delle aumentate esigenze nell’assistenza sanitaria delle persone sul territorio, per la Provincia è prioritario investire ogni anno nella formazione dei medici di medicina generale» sottolinea l’assessora Stocker.

Requisiti di ammissione al corso di medicina generale

Requisiti di ammissione al concorso per i posti di medicina generale sono il dottorato in Medicina e Chirurgia, l’abilitazione all’esercizio della professione medica (esame di Stato), l’iscrizione all’Ordine nazionale dei medici e degli odontoiatri e il possesso dell’attestato di bilinguismo A oppure il superamento di uno specifico esame di lingua di livello C1. Ai candidati medici di medicina generale che svolgono la parte pratica della formazione nei diversi reparti degli ospedali e negli ambulatori dei medici di base viene corrisposta una borsa di studio mensile di 2.084 euro. Gli interessati devono tuttavia impegnarsi a svolgere in futuro un servizio di almeno due anni in Alto Adige. I medici in possesso dell’attestato di bilinguismo A hanno diritto a un’indennità finanziaria di 400 euro. «Con quest’ultima misura vogliamo creare un ulteriore incentivo, in modo che già durante il periodo di formazione i futuri medici di base tengano nella dovuta attenzione anche il bilinguismo» spiega Stocker.

Per andare incontro soprattutto alle giovani donne medico in formazione, dopo un’intensa trattativa con il Ministero della salute dal 2015 è in vigore una nuova regolamentazione dell’aspettativa per maternità o del congedo parentale durante il periodo formativo. Chiarimenti sulla formazione specifica in medicina generale sono fornite dall’Ufficio provinciale formazione del personale sanitario, tel. 0471 418145. I dettagli del bandi di concorso per i 25 posti approvato oggi dalla Giunta saranno pubblicati prossimamente online a questo link.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Puoi leggere anche

Più letti

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211