Cori per bambini, convegno internazionale Unibz a Bressanone

Pubblicato il 7 Novembre 2016 in Agenda, Territorio

 

Una preziosa occasione di aggiornamento per gli insegnanti di musica e i tanti direttori di coro dell’Alto Adige. A Bressanone, alla Facoltà di Scienze della Formazione, dall’1 al 3 dicembre, saranno presenti alcuni tra i maggiori esperti di musica corale per bambini. Aperte le iscrizioni. Il convegno, organizzato dal prof. Johannes Theodorus van der Sandt, docente di educazione musicale e musicologia, affronta molteplici aspetti della didattica del canto corale per bambini. “Credo che il simposio sia un’occasione unica per tutti coloro che, sul territorio, lavorano per far appassionare alla musica e al canto i bambini”, afferma il prof. van der Sandt, “tutti gli insegnanti di musica e i direttori di coro, ma anche gli amanti della musica in generale sono i benvenuti”.

Nell’intenso programma di workshop e lezioni, tra i nove relatori invitati, spicca la presenza di Henry Leck, uno dei più rinomati specialisti mondiali, che terrà un workshop centrato sui segreti per riuscire a creare un coro di bambini. Mia Makaroff, compositrice finlandese, condividerà invece alcuni utili consigli con chi è interessato alla creazione originale di musica corale, mentre il compositore italiano Mario Lanaro terrà una lezione su Il canto oltre la musica: respiro, parola, suono, movimento. Anna-Maria Hefele, virtuosa tedesca del canto armonico, mostrerà alcune delle tecniche da lei utilizzate e spiegherà come queste possano essere sfruttate per migliorare il suono del coro. Il simposio prevede, in ognuna delle tre giornate, un evento musicale con protagonisti i bambini stessi.

Cori per bambini, il programma del convegno

Si comincia giovedì sera, alle ore 19.30, all’Accademia Cusano di Bressanone con il concerto “Gioia con le voci dei bambini”. Questo concerto vedrà esibirsi il Coro DoReMix, il Coro di bambini della scuola di musica di Chiusa, il Coro di bambini della scuola di musica di Vipiteno, il coro della scuola di musica delle Orsoline di Brunico e la Südtiroler Singschule e sarà caratterizzato da una singolare rappresentazione dell’opera di Mia Makaroff che tratta il bullismo e i mezzi con cui affrontare questa problematica. Si continuerà venerdì 2 dicembre, alle ore 20 nella Chiesa di San Giuseppe Millan, con un’esibizione dei seguenti cori: „Pizzicanto“ (dal Vorarlberg), Südtiroler Singschule, il coro delle ragazze e quello dei ragazzi del Vizentinum. Il concerto, “Gaudete, Canti dell’Avvento“, rappresenterà anche la prima mondiale della Cantata per l’Avvento del compositore sudafricano Niel van der Watt’s. Infine, sabato 3 dicembre, il simposio si concluderà nella cornice del mercatino di Natale di Bressanone con l’esibizione del Coro Liberarmonia (di Bressanone), della Südtiroler Singschule, del coro delle ragazze del Vinzentinum e di quello nato durante il workshop di Henry Leck. Per partecipare al simposio sui cori di bambini è necessario iscriversi online sul sito www.children-choirs.unibz.it o mandando una mail a choirs@unibz.it. La quota di iscrizione (50 euro per l’intero simposio o 20 euro per le singole giornate) comprende i pranzi, le pause caffè e l’entrata ai concerti.



Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211