Menu

Scuola-lavoro, all’Istituto Galilei arriva il Job speed date

Pubblicato il 9 Aprile 2019 in Territorio

 

Il mondo della scuola e quello del lavoro si incontrano lunedì 15 aprile alle ore 14.30, all’IISS Galileo Galilei di Bolzano dove avrà luogo il terzo Job Speed date tra gli alunni frequentanti l’ultimo anno di tutti i corsi ed una rappresentanza di ditte locali interessate a conoscere e sondare preparazione e capacità degli studenti. “Si tratta – affermano l’assessore alla scuola Giuliano Vettorato e il Sovrintendente Vincenzo Gullotta – di un appuntamento significativo al quale la scuola prepara gli studenti non solo nel corso dell’ultimo anno, ma con attività e progetti lungo tutto il percorso scolastico”. Questa iniziativa “è stata preparata – spiegano – curando il rapporto con il mondo dell’economia, interlocutore privilegiato per gli istituti tecnici e professionali, grazie al dialogo continuo che permette di fare in modo che la preparazione e le competenze che sviluppano gli studenti siano effettivamente quelle richieste sul mercato del lavoro”. Il tema scuola-lavoro “è per noi molto importante – aggiunge Vettorato – al punto che a breve vi sarà un incontro con tutte le associazioni di categoria il cui scopo sarà di condividere idee, richieste, esigenze e visioni legati ad argomenti come l’orientamento scolastico, i percorsi formativi per la qualifica e il diploma o i tirocini curricolari”.

L’assessore Vettorato e il Sovrintendente Gullotta effettueranno i saluti iniziali allo speed date, mentre i colloqui prenderanno il via alle ore 15. Lo Job speed date prevede che uno alla volta gli alunni incontrino i responsabili delle risorse umane delle aziende presenti. Dopo cinque minuti di conversazione il candidato riceverà un feedback dal rappresentante aziendale e poi passerà al tavolo dell’azienda successiva. “Questa modalità – spiega Daniele Modonese, referente scuola-lavoro del Galilei – agevola sia le aziende che gli studenti, permettendo alle prime di avere un colloquio con tutti i candidati e ai ragazzi di abituarsi ai colloqui individuali, ne avranno infatti venti nella stessa giornata”. L’evento è realizzato in collaborazione con Randstad, azienda che opera nel settore delle risorse umane e che ha coordinato assieme ai rappresentanti scolastici l’incontro con le aziende locali.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211