Menu

Via della Zecca, ecco come sarà dopo il cantiere

Pubblicato il 10 agosto 2018 in Territorio

Presentazione_lavori  

Via della Zecca verso il completo rifacimento. Il cantiere che interessa la via che partendo da via Duca d’Aosta sfocia in corso Libertà sta inquietando molti residenti di Gries. L’assessore ai lavori pubblici che Comune di Bolzano Luis Walcher ha voluto fare sul luogo dei lavori il punto della situazione insieme al direttore di Ripartizione Mario Begher e alla geometra Claudia Perissinotto. Nel corso dell’incontro sono stati presentati anche i lavori di rifacimento di via Amba Alagi: «In entrambi i casi non si tratta di un mero rifacimento stradale – ha voluto sottolineare l’assessore Walcher  – ma di un intervento complesso e coordinato con altri enti che necessitavano di sostituire e potenziare le infrastrutture esistenti». Quindi riorganizzazione dei parcheggi per i residenti, senza comprometterne la quantità, trattandosi per entrambi gli interventi di zone ad alta densità abitativa e strutturalmente povere di parcheggi privati, nuova e moderna illuminazione, potenziamento del verde (13 piante in più in via della Zecca) con un’attenzione alla presenza di quello privato da integrare con quello pubblico, ma anche la posa nuovi cavi di media  e bassa tensione (Edyna), nonché integrazione della rete di raccolta delle acque bianche, con la realizzazione di nuove caditoie e la sostituzione delle canalette in ghisa. Con un’opportuna sagomatura dei marciapiedi viene accorciato l’attuale attraversamento pedonale di via Duca d’Aosta, all’incrocio con via Cesare Battisti, e viene anche sistemato definitivamente il marciapiede sul lato opposto all’edicola, sempre nel medesimo incrocio, che era stato transennato per il rischio di caduta causato dalle radici dell’albero.

Lavori_in_corso

 

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Puoi leggere anche

Più letti

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211