Menu

Unibz, al NOI sportello di consulenza per le imprese

Pubblicato il 5 luglio 2018 in Opportunità

noi  

Al nuovo parco tecnologico di Bolzano sarà a disposizione uno sportello di consulenza del laboratorio di Economia quantitativa della Facoltà di Economia, coordinato da Mirco Tonin e Francesco Ravazzolo. «Con questa nuova offerta, allarghiamo il nostro ventaglio di collaborazioni e incentiviamo il trasferimento di conoscenza tra le aule della Facoltà e il tessuto produttivo dell’Alto Adige», afferma il rettore Paolo Lugli. L’occasione per la presentazione dello sportello è il convegno internazionale sull’Economia dell’Energia, organizzato dal professor Francesco Ravazzolo al NOI nelle giornate del 5 e 6 luglio.

Il costo per l’approvvigionamento dell’energia è uno dei fattori che maggiormente influenza la capacità delle imprese di reggere la concorrenza sul mercato. Pochi punti percentuali di risparmio sulla bolletta, a volte possono essere decisivi per non essere alla pari con i concorrenti. A questo proposito, alla Facoltà di Economia della Libera Università di Bolzano, negli ultimi due anni sono approdati docenti e ricercatori – soprattutto esperti di statistica ed econometria – che investigano il mercato dell’energia e che possono dare indicazioni utili sia alle imprese produttrici di energia locali per aumentare i loro margini di profitto attraverso l’ottimizzazione della gestione degli impianti sia alle imprese di altri settori produttivi per attingere a un’energia più conveniente.

Molti di questi accademici fanno parte del cluster, l’area di ricerca, denominata Metodi Quantitativi ed Economic Modeling e diretta dal prof. Mirco Tonin, che si occupa principalmente dello studio empirico dell’economia, utilizzando metodi di analisi e previsione dei dati e con una particolare attenzione alla crescita e allo sviluppo regionale. Il 5 luglio questo nuovo servizio della Facoltà di Economia verrà ufficialmente aperto. Due giorni a settimana  Ravazzolo, responsabile del laboratorio, sarà a disposizione al quarto piano dell’edificio A1 del NOI per consulenze mirate con le aziende, assieme a suoi collaboratori. «Lo scopo di questa nostra attività è ascoltare le aziende locali e supportarle nelle scelte strategiche», spiega Ravazzolo, «il mondo dell’impresa ha bisogno di un sostegno in termini di ricerca e analisi dei dati, sia per quanto riguarda l’ambito dell’energia che in altre aree, e noi disponiamo del know how necessario. Insieme possiamo avviare dei progetti che rafforzino l’economia locale».

L’inaugurazione dello sportello si inserisce nell’ambito di un workshop internazionale sull’economia dell’energia organizzato nei giorni 5 e 6 luglio da Ravazzolo e la sua équipe. Due giorni di confronti e presentazioni di ricerche accademiche ma con risvolti estremamente pratici per gli attori dell’economia locale.  Il programma del workshop è consultabile qui.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati

Puoi leggere anche

Più letti

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211