Menu

Siccità, allarme incendi in Alto Adige. «Evitare comportamenti a rischio»

Pubblicato il 27 luglio 2018 in Territorio

incendi  

A fronte della perdurante situazione di siccità sul territorio altoatesino è venuto a determinarsi un elevato rischio di incendi boschivi. Secondo le disposizioni della legge provinciale sulle foreste, in Alto Adige vige il divieto generalizzato di accendere fuochi ad una distanza inferiore ai 20 metri dal bosco e gettare mozziconi di sigaretta o zolfanelli. Il Servizio forestale, a tutela delle aree boschive e dell’ambiente, invita pertanto i cittadini ad osservare tale divieto. «Contiamo sulla partecipazione dei cittadini, affinché evitino qualsiasi comportamento a rischio che possa provocare un incendio», afferma Florian Blaas, direttore dell’Ufficio amministrazione forestale.

In caso di avvistamento di un principio d’incendio, i cittadini sono invitati ad informare immediatamente tramite il numero telefonico di emergenza 112, la centrale del Corpo permanente dei vigili del fuoco di Bolzano. Ulteriori informazioni sui comportamenti da tenere in caso di incendio sono a disposizione sul portale web dedicato al tema sicurezza e protezione civile, nella sezione incendi boschivi.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Puoi leggere anche

Più letti

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211