Menu

S. Maddalena classico, visita ai vigneti e masterclass il 16 settembre

Pubblicato il 13 settembre 2017 in Agenda, Territorio

S.Maddalena classico  

Degustare il S. Maddalena in tutti i suoi aspetti e imparare tutto ciò che riguarda il vino rosso «dei bolzanini»: è possibile nel contesto di «Il S. Maddalena Classico», giornata interamente dedicata a questo classico dell’Alto Adige che propone visite guidate ai vigneti, degustazioni, seminari e un gustoso finale gourmet. La manifestazione si svolgerà il 16 settembre a Bolzano.

Quando si parla del S. Maddalena «classico», si intende il vino proveniente dalle zone vinicole intorno a Santa Maddalena, San Giustina, Rencio, Coste e San Pietro. Nel S. Maddalena, le uve Schiava si fondono con una piccola parte di uve Lagrein per formare quest’inimitabile vino rosso. «Gli altoatesini e, in particolare gli abitanti di Bolzano, si sono da sempre identificati con questo vino nobile, che identificano come il «loro vino» afferma Josephus Mayr, Presidente del Consorzio di Tutela del S. Maddalena. Il vino è parte integrante dell’identità e della storia del capoluogo di provincia: «L’area di produzione classica di questo vino è situata tra le colline e i ripidi pendii a nord-est di Bolzano, tra i vigneti più antichi e soleggiati dell’Alto Adige. Da molti decenni, i viticoltori coltivano uve su 200 ettari e portano avanti la tradizione del S. Maddalena di generazione in generazione» afferma Mayr.

Visita guidata, masterclass e degustazione: una giornata dedicata al classico di Bolzano

Il 16 settembre, l’intera giornata sarà dedicata al classico di Bolzano: «Invitiamo gli amanti del vino e gli interessati ad unirsi a noi in un tour alla scoperta del mondo del S. Maddalena» continua Mayr. La giornata inizierà alle 10 con una visita guidata alla città con l’Azienda di Soggiorno e Turismo di Bolzano in cui verranno presentati luoghi che hanno un legame con il tema del vino. E’ previsto poi un trasferimento a Santa Maddalena, dove sarà possibile visitare i vigneti. Il sommelier Leopold Larcher offrirà spunti di riflessione sul lavoro quotidiano dei viticoltori.

Nel pomeriggio, i visitatori proseguiranno il loro viaggio al Parkhotel Laurin: dalle ore 16 alle 20, 18 produttori del S. Maddalena presenteranno i loro vini nel suggestivo parco dell’hotel. La degustazione comprenderà annate attualmente in commercio e vecchie annate, oltre ad alcune rarità. Seguirà la masterclass con l’esperto di vino Jörg Linke dal titolo «Vini carismatici delle regioni montane: S. Maddalena a confronto». Al seminario gastronomico di Slow Food Paola Egger Schrott (Albergo Colle) e Manuel Astuto (chef Parkhotel Laurin) offriranno una nuova interpretazione della ricetta dello stoccafisso secondo la tradizione di Bolzano, naturalmente accompagnata da diversi vini S. Maddalena. La giornata si concluderà con un menù degustazione esclusivo nel segno del S. Maddalena nel Parco Laurin.

Il prezzo per l’intera giornata (compreso il menù degustazione) è di 50 euro, mentre il costo per la partecipazione alle degustazioni e alla masterclass è di a 20 euro; le sole degustazioni sono prenotabili al prezzo di 10 euro. A causa dello spazio limitato a disposizione, gli organizzatori richiedono una prenotazione anticipata entro il 15 settembre all’indirizzo info@bolzano-bozen.it. Il «S. Maddalena Classico» è un’iniziativa dei produttori del S. Maddalena classico e dell’Azienda di Soggiorno e Turismo di Bolzano. L’obiettivo dell’evento è quello di dare un palcoscenico comune ai vini S. Maddalena e alle loro aree di produzione.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
Meteo in Alto Adige

Puoi leggere anche

Più letti

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211