Menu

Velocità ridotta in A22: cos’è cambiato? Nuovo questionario online

Pubblicato il 12 marzo 2018 in Agenda

a22  

Sarà nuovamente possibile esprimere la propria opinione sulle misure di riduzione della velocità messe in atto lungo l’A22 nell’ambito del progetto europeo BrennerLEC, coordinato dalla Società autostradale in collaborazione con IDM Südtirol / Alto Adige, le Agenzie per l’Ambiente delle Province Autonome di Trento e Bolzano, CISMA srl e l’Università degli Studi di Trento.Il questionario, disponibile sul sito ufficiale del progetto, permetterà di capire cosa pensano gli utenti autostradali e la cittadinanza in generale, sulle sperimentazioni attivate per ridurre gli incolonnamenti in situazioni di traffico intenso e per diminuire l’impatto ambientale generato dal transito degli autoveicoli.

A22, è il secondo questionario

Si tratta del secondo questionario preparato dai partner di BrennerLEC: il primo, proposto all’inizio del 2017, è stato compilato online da ben 1.315 persone ed ha evidenziato che il 50% di chi ha partecipato all’iniziativa era favorevole alla riduzione della velocità ai fini ambientali ed una percentuale ancora maggiore alle misure di fluidificazione del traffico in A22. Ad un anno dall’avvio del progetto le opinioni e le aspettative sono cambiate? Il questionario consentirà di capirlo e sarà uno strumento utile per coinvolgere sempre di più chi si troverà a collaborare alla buona riuscita del progetto rispettando i limiti di velocità e le altre indicazioni stradali esposte lungo i tratti sperimentali. Sul sito ufficiale sono disponibili i risultati del primo questionario. Nei prossimi mesi saranno pubblicati i primi risultati del progetto e molti altri dati ed informazioni si aggiungeranno con il procedere delle sperimentazioni, che proseguiranno fino alla fine del progetto.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati

Puoi leggere anche

Più letti

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211