Menu

Rete viaria, stanziati 25 milioni per la manutenzione: il focus sugli interventi

Pubblicato il 15 maggio 2019 in Territorio

manutenzionestrade  

Via libera della Giunta provinciale al programma per la manutenzione ordinaria e straordinaria della rete viaria altoatesina di competenza della Provincia con una dotazione di 24,7 milioni di euro. Numerosi gli interventi di asfaltatura delle strade compromesse durante la stagione invernale. Con il bilancio di assestamento in estate seguirà un ulteriore programma di interventi per il 2019. “Se ora la proporzione fra gli investimenti per la costruzione di strade rispetto a quelli per la loro manutenzione è del 70% a fronte di un 30%, in futuro tale proporzione andrà a capovolgersi” ha fatto presente il presidente della Provincia.

“Al fine di garantire sicurezza agli utenti dei 2.668 km di strade di nostra competenza, nel 2019 investiamo per il momento 24,7 milioni di euro, 7,7 per la manutenzione straordinaria e 17 milioni di euro per quella ordinaria”, afferma l’assessore provinciale alla mobilità. Per le asfaltature, per complessivi 50 km, sono a disposizione circa 5 milioni di euro.

Inoltre, sono previsti altri interventi a molti dei 1.662 ponti e delle 204 gallerie, sulle strade provinciali e statali sempre con l’obiettivo di garantire una buona percorribilità al fine di rendere possibile una mobilità efficiente e capillare per i mezzi pubblici e privati ad emissioni zero.

“I ponti sono sottoposti a controlli regolari al fine di individuare e sistemare eventuali carenze strutturali, mentre nelle gallerie si interviene a garanzia della buona visibilità”, fa presente Philipp Sicher direttore della ripartizione Servizio strade. Tra gli interventi ricorda quelli legati alla messa in sicurezza di guardrail e pendii. Tra i lavori ordinari vi è la pulitura delle carreggiate, lo sfalcio dell’erba sui cigli stradali, lo sgombero neve, lo spargimento di sale e ghiaia e la manutenzione in officina di mezzi e attrezzature.

sa

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211