Menu

Radon, i kit per la misurazione del gas nocivo esauriti in poche ore

Pubblicato il 7 novembre 2018 in Territorio

radon  

Un gas inodore e incolore che provoca il cancro. Un messaggio ben recepito dalla popolazione altoatesina: tanto che in poche ore sono andati esauriti i kit di misurazione del radon messi a disposizione dall’agenzia provinciale per l’ambiente. Un’iniziativa messa in campo per la giornata europea del radon che si celebra mercoledì 7 novembre, con l’invito a tutti i cittadini a partecipare all’iniziativa pilota Misura il radon a casa tua. Presso la sua sede di via Amba Alagi a Bolzano, a partire dalla mattina del 7 novembre i cittadini potevano ritirare gratuitamente un kit di misurazione per rilevare la concentrazione di gas radon nelle proprie case. La prima esperienza di citizen science(scienza collaborativa) promossa dall’Agenzia ha riscosso un successo talmente grande che già in pochissime ore sono stati esauriti i kit messi a disposizione.

Dai responsabili dell’iniziativa giunge pertanto ai cittadini l’invito per il momento a non recarsi più in via Amba Alagi per il ritiro. L’Agenzia provinciale per l’ambiente, tenendo conto della grande richiesta, promette di ripetere l’iniziativa nella primavera 2019, dando la possibilità di ritirare i dosimetri anche presso alcune sedi periferiche.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Puoi leggere anche

Più letti

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211