Menu

Raccolta rifiuti, in primavera il nuovo sistema automatico

Pubblicato il 12 settembre 2017 in Innovazione, Territorio

rifiuti_bis  

È in arrivo un nuovo sistema di raccolta dei rifiuti nel centro storico di Bolzano. Il Sindaco ha confermato che l’esecutivo ha approvato le proposte di Seab in merito a questo nuovo sistema (il cui avvio è programmato per la prossima primavera), mentre ogni decisione riguardante delle possibili modifiche nel sistema di raccolta dei rifiuti da giardinaggio (bidoni blu) è stata rimandata a successive ed  ulteriori verifiche.

«In particolare per quanto riguarda il centro storico – ha detto il Sindaco- zona caratterizzata da mancanza di spazi e da un mix di utenze con necessità molto diverse tra di loro, Seab ha proposto l’introduzione di un sistema di raccolta altamente innovativo con l’installazione sulle porte delle utenze domestiche di sistemi apriporta automatici con transponder (programmabili e tracciabili)». Gli addetti Seab avranno così la possibilità di ritirare i contenitori direttamente dall’androne/cortile della casa/del condominio e di rimetterli al loro posto subito dopo aver effettuato lo svuotamento. Il sistema – ha detto ancora Caramaschi – garantisce, senza sovraccarico di spesa per gli utenti, la massima comodità per i cittadini in quanto li libera dall’impegno di esporre e di ritirare i propri bidoni. Allo stesso tempo, gli orari di esposizione per le utenze non domestiche saranno ridotti, in modo da garantire la massima pulizia e decoro urbano e la minima presenza dei contenitori su suolo pubblico».

Seab dovrà ora entro Natale predisporre il piano operativo da presentare alla Giunta per il suo via libera definitivo e per procedere operativamente con il nuovo sistema di raccolta, nella primavera del 2018. Il piano di Seab che ha ottenuto il via libera della Giunta comunale, prevede anche un miglioramento dell’intercettazione dei rifiuti organici, nuove modalità di raccolta del tetrapak, un rinnovamento delle isole ecologiche con interramento in punti sensibili, l’attivazione di un centro di riuso e il miglioramento della raccolta differenziata tramite sensibilizzazione e informazione.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati

Puoi leggere anche

Più letti

Meteo in Alto Adige
Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211