Menu

Piazza Matteotti, al via il restyling da 1,6 milioni di euro

Pubblicato il 25 settembre 2018 in Territorio

piazzamatteotti_2008  

Accesso alle passeggiate di via Genova, dissuasori ottici contro il traffico. E una dead-line per la fine dei lavori: giugno 2019. Il sindaco di Bolzano Renzo Caramaschi ha svelato così il progetto sulla riqualificazione di piazza Matteotti. Un’idea che parte dalla primavera di quest’anno, con una serie di riunioni che si sono svolte mensilmente con tutti i soggetti coinvolti (progettisti, uffici comunali, quartiere Europa-Novacella, IPES) per arrivare ad una definizione precisa del progetto preliminare, partendo dal progetto vincitore del concorso (CeZ Calderan Zanovello Architetti ee M&N Pian Consulting), passando al vaglio i vincoli normativi, patrimoniali, urbanistici e tecnici esistenti sulla piazza e sulle infrastrutture stradali.

I progettisti hanno provveduto a consegnare il progetto preliminare entro il termine stabilito di metà settembre delineando la stima dei costi per l’esecuzione dei lavori. La Giunta ha così preso atto anche delle indicazioni emerse nel corso delle riunioni di coordinamento, ovvero l’ attribuzione di una veste unitaria dal punto di vista architettonico alla loggia, alle uscite dell’autorimessa interrata e ai chioschi che saranno addossati alle uscite stesse. Inoltre saranno sostituite le grate metalliche (bocche di lupo) esistenti per motivi statici e saranno effettuati scavi per una nuova linea telefonica. Previsti anche alcuni interventi esterni all’area di concorso ovvero il rifacimento del tratto stradale da via Rovigo a via Rodi per rialzare il piano stradale e ampliare la percezione della piazza dalla nuova loggia al portico esistente e la riorganizzazione delle aree di sosta e fermata con la realizzazione di nuova segnaletica per ipovedenti.

Definito anche l’intervento riguardante un nuovo giardino con ricollocazione della fermata dell’autobus. Questo nuovo spazio verde, cui verrà addossata la pensilina della fermata del bus, avrà inoltre la funzione di chiudere la piazza sul lato N-E. Un’area verde fruibile che consentirà alla piazza di mantenere la massima flessibilità per gli utilizzi commerciali e socio-culturali, ovvero mercato e manifestazioni pubbliche. La Giunta ha quindi dato il suo via libera alla progettazione definitiva ed esecutiva (entro fine anno), comprendendo gli interventi aggiuntivi per un costo complessivo dei lavori di 1,663 milioni di euro. La nuova piazza Matteotti sarà ultimata entro l’estate del 2019 (previsti 100 giorni lavorativi consecutivi). Il Sindaco ha aggiunto che sarà opportunamente individuata, anche una nuova collocazione del busto di Giacomo Matteotti, per valorizzarne la presenza nella piazza.
Info anche su http://www.comune.bolzano.it/urb_context02.jsp?ID_LINK=5245&area=75

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Puoi leggere anche

Più letti

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211