Menu

Nuova sede Seab, gli studenti di Milano e Dessau elaborano i progetti (ora in mostra)

Pubblicato il 8 novembre 2018 in Territorio

Uno_dei_progetti_esposti  

L’anno scorso SEAB ha avviato una collaborazione internazionale con il Politecnico di Milano e la Hochschule Anhalt di Dessau, due scuole di architettura che durante l’anno accademico 2017/2018 hanno lavorato a due laboratori di progettazione architettonica con il compito di “disegnare” la nuova sede SEAB in zona industriale a Bolzano. Questa mattina, nel foyer del Municipio, è stata inaugurata la mostra di esposizione dei progetti. Un caso di studio come esercitazione pratica: 48 studenti del corso di progettazione architettonica del Politecnico e otto studenti del Master in Architettura della Hochschule Anhalt hanno elaborato 23 progetti per la nuova sede SEAB in via Galilei a Bolzano. Il complesso, secondo l’indicazione della Giunta comunale, sorgerà sul sito dello storico palazzo SEAB, accanto all’attuale sede amministrativa, ormai troppo piccola per l’aumentato numero di servizi forniti.

Fino al 16 novembre i lavori degli studenti universitari sono esposti nel foyer del municipio di Bolzano. La mostra è stata inaugurata nella mattina dell’8 novembre alla presenza del Sindaco Renzo Caramaschi, dell’Assessora comunale all’Ambiente Marialaura Lorenzini e dell’Assessore comunale ai Lavori Pubblici Luis Walcher. Sono intervenuti anche Guglielmo Concer, vicepresidente di SEAB e i professori che hanno seguito gli studenti Carlo Alberto Maggiore (Politecnico di Milano) e Johannes Kalvelage (Master in Architettura Hochschule Anhalt). Gli interessati possono visitare l’esposizione dal lunedì al venerdì, dalle ore 8 alle ore 17. I progetti saranno presentati e premiati in occasione della chiusura della mostra, venerdì, 16 novembre alle ore 11.30.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Puoi leggere anche

Più letti

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211