Menu

NOI Techpark Brunico, presentato da Stofner all’economia pusterese

Pubblicato il 9 novembre 2017 in Imprese, Innovazione, Territorio

automotive  

«La Val Pusteria è una location competitiva e tale deve rimanere. Gli investimenti che rafforzano quest’area economica sono importanti per il nostro avvenire». Con queste parole Daniel Schönhuber, Presidente comprensoriale di Südtiroler Wirtschaftsring – Economia Alto Adige (swr-ea) ha aperto la recente riunione del Comitato comprensoriale. Ospiti dell’incontro erano Ulrich Stofner, Direttore di BLS e Hubert Hofer, Direttore del Dipartimento Development di IDM. Tema principale della riunione è stato il nuovo parco tecnologico di Brunico.

«Ricerca e sviluppo in stretta coesione con le imprese»

Già da tempo le aziende attive nel settore dell’Automotive si sono unite in un Ecosystem con l’obiettivo di attuare un forte scambio e di collaborare assieme nelle sfide future come la digitalizzazione, l’elettrificazione, i materiali e la formazione dei dipendenti. Richiesta principale delle aziende era che la ricerca e lo sviluppo in questo settore avvenissero in stretta coesione con le imprese. Da qui è nato il progetto del nuovo Parco tecnologico di Brunico, così Stofner e Hofer hanno esposto le motivazioni. Nell’anno 2021 sull’area dell’attuale stazione degli autobus di Brunico sorgerà su una superficie 10.000m2 il nuovo Parco tecnologico con il focus principale sull’Automotive. Imprese, Istituti di ricerca e Università avranno qui l’opportunità di collaborare e di compiere ricerche sulle nuove tecnologie. «Innovazione, ricerca e sviluppo possono riuscire solo se le aziende vengono coinvolte tempestivamente. La definizione comune del target e la vicinanza delle imprese interessate sarà sicuramente una delle condizioni fondamentali per il successo del Parco tecnologico di Brunico», ne è certo Schönhuber.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati

Puoi leggere anche

Più letti

Meteo in Alto Adige
Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211