Menu

Natale, l’alternativa ecosostenibile: regalare tempo libero

Pubblicato il 7 dicembre 2018 in Territorio

regali  

In concomitanza con le festività natalizie si ammassano nei cassonetti montagne di rifiuti, tra i quali molta carta e imballi dei regali posti sotto l’albero di Natale. Un fatto questo che si potrebbe evitare. «Ognuno può fare la propria parte, evitando di produrre rifiuti inutili e ponendo maggiore attenzione, ad esempio, all’uso dei materiali utilizzati per confezionare i regali, contribuendo così attivamente alla tutela dell’ambiente», afferma il direttore dell’Ufficio rifiuti dell’Agenzia provinciale per l’ambiente Giulio Angelucci, il quale aggiunge che «ci sono molte buone idee per festeggiare e fare regali in modo ecocompatibile e intelligente». Si può per esempio regalare il proprio tempo libero o, in alternativa, optare per oggetti di lunga durata, senza imballaggi e a beneficio dell’ambiente. L’Agenzia provinciale per l’ambiente propone questi consigli nella campagna in atto nelle radio locali e online sul canale ufficiale Soundcloud della Provincia di Bolzano al fine di evitare e ridurre la produzione di rifiuti che nel periodo natalizio aumentano sensibilmente.

Con lo slogan “nessun oggetto, nessun rifiuto” l’Agenzia consiglia di puntare su regali diversi, più smart, che piacciono e producono divertimento incrementando il legame affettivo e che, non avendo bisogno di confezioni, tutelano anche l’ambiente. Un’idea potrebbe essere quella di donare il proprio tempo libero, ad esempio con buoni culturaper spettacoli di teatro o cinema,o con buoni per sedute wellness eccetera, tutte cose che non necessitano di essere confezionate. Ogni oggetto, infatti, prima o poi, diventa rifiuto. Se si decide comunque di incartare i regali, il suggerimento dell’Agenzia per l’ambiente è quello di dare spazio alla fantasia e alla creatività, riutilizzando materiali già a disposizione, come carta riciclabile e non lucida o laminata, nastri in materiali naturali quali la juta o nastri in stoffa, giornali, scatole, tessuti vintage.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Puoi leggere anche

Più letti

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211