Menu

Mipim, a Cannes vince Anversa: niente premio per il NOI Techpark

Pubblicato il 15 marzo 2018 in Innovazione

FotoTechpark  

Noi Techpark  di Bolzano non ce l’ha fatta. Ad aggiudicarsi il premio per la categoria «Miglior edificio ristrutturato» ai Mipim Awards 2018 di Cannes è stata la «Port House» di Anversa firmata dallo studio di Zaha Hadid: una sorta di »veliero” ancorato sul tetto di un edificio di cent’anni fa, ex caserma dei pompieri.

La struttura belga ha sconfitto il Noi e gli altri due progetti candidati: lo stadio Luzhniki di Mosca, il luogo che ospiterà la partita inaugurale e la finale dei prossimi campionati mondiali di calcio e il «Silo» di Copenaghen (Il più grande edificio industriale del porto Nordhavn, un tempo utilizzato come deposito di grano è stato convertito in un condominio di 17 piani che ospita 38 unità residenziali e servizi pubblici). Buone notizie per l’Italia vengono, invece, dal premio per il miglior edificio «Office & Business» attribuito alla Fondazione Feltrinelli & @Microsoft House di Milano, progettato dallo studio Herzog & de Meuron.

Altissimo il livello dei candidati alle 11 categorie di premi, figli di una rigida selezione tra 227 candidature provenienti da 55 paesi diversi. I candidati di tutte le categorie sono stati votati dai partecipanti alla fiera e da una giuria internazionale guidata da Mèka Brunel, (Ceo di “Gecina”, società immobiliare da 19 miliardi di euro di portafoglio immobiliare) e composta da altri 11 esperti del settore provenienti da 9 paesi diversi (tra cui Paolo Gencarelli direttore “Immobili e Acquisti” di Poste Italiane). Il “Mipim” (Mercato Internazionale dei professionisti dell’Immobiliare) è, la più importante fiera francese del settore, una delle più importanti d’Europa. Si tiene a Cannes e in quattro giorni di attività, ha ospitato 3.100 espositori di 100 paesi diversi.

Massimiliano Boschi

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati

Puoi leggere anche

Più letti

Meteo in Alto Adige
Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211