Menu

Sviluppo sostenibile, come attuarlo? Idee oggi e domani nel Klimaenergy Congress in Fiera

Pubblicato il 17 marzo 2016 in Agenda, Territorio

Futurum  

Tutela dell’ambiente, sicurezza dei cittadini e rilancio economico del territorio. Tre temi che si possono riassumere in due sole parole: sviluppo sostenibile. Ed è questo l’argomento che per due giorni, a partire da oggi, giovedì 17, nel «Klimaenergy/Klimamobility Congress» organizzato dalla Fiera di Bolzano nel proprio centro congressi. Due giornate intense, con relazioni, tavole rotonde e workshop.

Il via oggi, alle 13.30, con la conferenza «La mobilità di domani inizia oggi»: un appuntamento che si concluderà con tre workshop, approfondimento di temi legati allo sviluppo sostenibile. Il primo si concentrerà sulla mobilità aziendale di chi arriva nel luogo di lavoro. Gli spostamenti quotidiani casa-lavoro, le aree da destinare al parcheggio e alla sosta, i viaggi di servizio e la relativa gestione del personale e dei mezzi aziendali, hanno bisogno di una forte organizzazione. Anche per le piccole e medie imprese vige la regola: un buon mobility management aziendale non solo è utile e vantaggioso per tutti, ma consente anche di ridurre i costi aziendali. Il secondo sarà dedicato in particolar modo agli amministratori dei comuni altoatesini, spiegando loro le opportunità – e i vantaggi – della mobilità elettrica. L’ultimo, invece, sarà dedicato alle tecnologie ITS che permettono oggi di interagire in modo diretto con ogni singolo utente. Scopo di questo workshop è di approfondire questo tema con decisori pubblici, aziende private e centri di ricerca e fornire una visione di come questo processo può essere ulteriormente accelerato in Alto Adige.

Domani, venerdì, a partire dalle 9  spazio a «Strategie globali, caduta del prezzo del petrolio e nuovi modelli di business: cosa sta cambiando nel mondo delle rinnovabili», appuntamento organizzato dallo Studio Legale CD&P. Moderato da Alessandro Papayannidis, di Corriere Imprese, il talk approfondirà varie tematiche: come il ruolo delle energie pulite, le strategie messe in campo dall’Unione Europea per decarbonizzare, e si concluderà con una tavola rotonda sulle energie rinnovabili: scenari, progetti innovativi e limiti del loro utilizzo. A discuterne Marco Carta, Osservatorio internazionale sull’industria e la finanza delle rinnovabili, Paolo Corti, Studio Legale CD&P, Paolo Dell’Anno, Università Bocconi di Milano, Anton Seeber, Ceo Gruppo Leitner, Mario Trogni, Alperia Greenpower

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
Meteo in Alto Adige

Puoi leggere anche

Più letti

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211