Menu

IPL AA, lavoratori ottimisti anche se calano le aspettative economiche

Pubblicato il 26 febbraio 2019 in Lavoro

economia  

Economia altoatesina sempre più in crescita nel 2019. O almeno questo è quanto emerge sentendo le opinioni dei lavoratori dipendenti altoatesini. Anche se il freno a mano tirato rimane: le aspettative per l’andamento economico dell’Alto Adige nei prossimi 12 mesi infatti, calano in 6 dei 7 settori, in misura più decisa nell’edilizia (-11 punti indice rispetto al valore massimo raggiunto un anno fa), ma anche nei “servizi privati” (-9) e nell’agricoltura (-8). Un’eccezione è rappresentata dall’alberghiero e dalla ristorazione. I lavoratori dipendenti occupati in questo settore sono decisamente ottimisti rispetto l’andamento dell’economia altoatesina nel breve periodo. L’indicatore sale da un valore di +16 (2017.12) a +17 (2018.12), rimanendo dunque su valori elevati.

La situazione sul mercato del lavoro rimane favorevole

Come riferito in occasione della presentazione del Barometro IPL – Inverno 2018/19, l’indicatore anticipatore più importante, ossia quello che riflette l’andamento della situazione economica nei prossimi 12 mesi, è in calo da 4 trimestri consecutivi. In altre parole: nel breve periodo i lavoratori dipendenti non prevedono un peggioramento della situazione. Il rischio di perdere il proprio posto di lavoro è attualmente poco presente. Al contrario: a detta dei lavoratori dipendenti non è mai stato così facile trovare un posto di lavoro equivalente, anche se pochi lo cercano. Solo il 15% dei lavoratori dipendenti altoatesini hanno cercato attivamente un nuovo posto di lavoro negli ultimi 12 mesi. “La situazione del mercato del lavoro, comunque, al momento non ne risente negativamente, anzi, i lavoratori dipendenti ci riferiscono che sarebbe facile come mai prima trovare un posto di lavoro equivalente” spiega Stefan Perini, direttore IPL.

Qua sotto due tabelle: la prima riguarda lo sviluppo economico previsto in Alto Adige, la seconda la ricerca di un posto di lavoro equivalente:

Tab1 IT Tab2 IT

 

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211