Menu

Fiera, «Interpoma» da sold out: 20mila visitatori in tre giorni

Pubblicato il 20 novembre 2018 in Innovazione, Territorio

interpoma  

Interpoma ha portato a Bolzano dal 15 al 17 novembre 20mila visitatori professionali, fra cui anche 98 rappresentanti della stampa specializzata e giornalisti. I visitatori sono arrivati da ben 70 paesi diversi – dall’Armenia fino alla Repubblica Centrafricana. Circa il 25% dei visitatori sono arrivati dall’estero e sono stati accolti da 489 espositori da 24 paesi: i padiglioni di Fiera Bolzano hanno registrato per l’occasione il «tutto esaurito».

«Particolarmente forte è stato l’interesse per temi trattati nei congressi: dalla crescita dei produttori orientali, all’India come possibile mercato del futuro, dai metodi di coltivazione biologici agli ultimi sviluppi di quelli integrati, fino ai pronostici sulle specie di mele del futuro» ha osservato Thomas Mur, Direttore di Fiera Bolzano, «l’alta soddisfazione degli espositori, l’alta affluenza internazionale e l’interesse dell’economia e della politica dimostrano che con Interpoma siamo certi di avere nel nostro calendario un evento unico al mondo».

Interpoma Technology Award e Interpoma Taste

Tecnologie e macchinari innovativi sono stati quest’anno in primo piano con l’esordio dell’Interpoma Technology Award. Nato da una collaborazione fra Fiera Bolzano, la Facoltà di Scienze e Tecniche Naturali della Libera Università di Bolzano e della Società Italiana per la coltivazione di frutta, verdura e fiori (SOI). Nella categoria FIELD (Innovazioni nella coltivazione e nella protezione delle piante) il primo premio è andato all’azienda CBC Europe – Biogard Division. Nella categoria POST HARVEST il primo premio è andato invece a BIOMETIC, un ramo aziendale della MICROTEC. Con Interpoma Taste è stata data per la prima volta la possibilità ai visitatori di assaggiare prodotti derivati dalla lavorazione delle mele, che ancora non sono sul mercato, e che hanno potuto giudicare tramite un’App speciale. Allo stesso tempo è stata offerta agli espositori e ai produttori la possibilità di ottenere dei feedback diretti da visitatori specializzati, che contribuiranno allo sviluppo ulteriore dei prodotti. Oltre 1.200 visitatori hanno utilizzato la App per dare il loro feedback da specialisti.

Tutto esaurito anche per gli Interpoma Tours

Oltre 300 visitatori hanno voluto vedere di persona l’alta qualità e il livello d’innovazione della produzione melicola dell’Alto Adige. Per la prima volta, nell’ambito dei Tours, era in programma anche una visita ai laboratori sull’alimentazione del NOI Techpark. Agricoltura biologica, nuove tecnologie e innovazioni nel settore alimentare sono stati anche quest’anno in primo piano durante gli Interpoma Tours.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Puoi leggere anche

Più letti

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211