Menu

Imparare il cinese? Ecco la proposta per gli imprenditori altoatesini

Pubblicato il 19 ottobre 2017 in Agenda

cina  

Una proposta adatta a chi voglia scoprire una realtà sempre più vicina al nostro territorio: il 24 ottobre alle 18 all’Upad di Bolzano verrà presentato il nuovo corso di lingua e cultura cinese. La Cina sta diventando sempre più appetibile per il mondo imprenditoriale e turistico altoatesino e questa può risultare un’enorme occasione per imparare a conoscere una nuova lingua ed una cultura sempre più vicina a noi.

La Cina, sempre più vicina grazie alle partnership economiche

La recente «missione» imprenditoriale in Cina di IDM, guidata dal Presidente della Provincia Arno Kompatscher, ha consolidato il legame tra le aziende dell’Alto Adige ed il mercato cinese. Il nostro territorio è diventato una meta molto ambita per i turisti provenienti dalla Cina, mentre nuove partnership economiche risultano sempre più vicine e attuabili, anche in preparazione ai Giochi Olimpici di Pechino del 2022. «Le tecnologie alpine e quelle invernali sono due aree d’eccellenza dell’economia altoatesina — ha affermato Arno Kompatscher —. Per questo le aziende dell’Alto Adige sono molto interessate a una collaborazione e potrebbero sostenere la Cina nella preparazione professionale dei Giochi, non soltanto con prodotti, ma anche con servizi adeguati».

Imparare il cinese per motivi imprenditoriali

Sulla base di questi sviluppi e dei futuri obiettivi si può intuire come sia sempre più necessaria la comprensione di una lingua e di una cultura tanto lontane dalla nostra. «Fondazione Upad è sempre attenta alle necessità del nostro territorio e della nostra popolazione — ha detto la direttrice di Upad, Elena D’Addio — . Pensiamo che mai come ora possa essere utile un percorso come questo e abbiamo deciso di creare una proposta adatta a coloro che vogliono avvicinarsi alla Cina per motivi imprenditoriali o che ne siano semplicemente incuriositi».

Il corso di lingua e cultura cinese, che verrà presentato il prossimo martedì, 24 ottobre, alle 18 nella sede Upad di via Firenze 51 a Bolzano, sarà composto di 10 lezioni con la docente Maira Racchelli. L’obiettivo del corso è quello di fornire a tutti i partecipanti una conoscenza base della lingua cinese, che permetta di affrontare il I livello dell’HSK (Standard internazionale di competenza della lingua cinese) e confrontarsi con le più comuni situazioni quotidiane. Durante il corso verranno fornite anche conoscenze della storia, della cultura e della filosofia cinesi. La partenza delle lezioni è prevista per metà novembre. Per ulteriori informazioni sul corso contattare la Fondazione Upad all’indirizzo info@upad.it o al numero telefonico 0471 921023, oppure visitare il sito ufficiale www.upad.it.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati

Puoi leggere anche

Più letti

Meteo in Alto Adige
Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211