Menu

Firmian, arriva il nuovo centro servizi comunale

Pubblicato il 12 ottobre 2018 in Infrastrutture, Territorio

centro_servizi_comunale  

Sono stati ultimati i lavori di realizzazione del nuovo Centro Servizi Comunali nel rione Firmian che comprende un centro diurno per anziani gestito dall’Azienda Servizi Sociali, uffici amministrativi dell’ASSB, otto alloggi protetti per anziani, i locali per associazioni e un’autorimessa interrata La mattina del 12 ottobre, alla presenza del Sindaco e degli Assessori comunali competenti ai Lavori Pubblici e al Patrimonio e Politiche Sociali, c’è stata la presentazione del complesso e la consegna degli alloggi protetti. La struttura destinata al nuovo Centro Servizi Comunali è ubicata parallelamente a via Resia e definisce all’interno del lotto, uno dei lati chiusi della piazza pubblica.

«Si tratta -hanno sottolineato gli amministratori comunali intervenuti- del tassello che ancora mancava per completare i servizi del quartiere Firmian. Il nuovo centro infatti è destinato a diventare un vero punto di riferimento per l’intero quartiere di Don Bosco con la piazza che finalmente potrà essere messa a disposizione della comunità anche per ospitare manifestazioni e iniziative varie».

Il Sindaco e l’Assessore alle Politiche Sociali nei loro interventi hanno  ricordato come la popolazione anziana a Bolzano superi il 23% di quella complessiva. «Dobbiamo porre massima attenzione a questo segmento della nostra comunità, tenendo presente che le risorse a disposizione degli enti pubblici, tanto il Comune, quanto la Provincia, non sono e non saranno in grado di risolvere il problema degli anziani solo con le case di riposo. Dobbiamo perciò consentire  agli anziani di rimanere il più possibile a casa loro, in tutta sicurezza. Gli alloggi protetti che vengono consegnati  quest’oggi sono una risposta, così come il progetto “Abitare Sicuri” che rappresenta un elemento importante per garantire la massima indipendenza e sicurezza dei nostri concittadini ultrasessantacinquenni».

«E’ stato – ha detto l’Assessore ai Lavori Pubblici un lavoro complesso per tanti motivi, dall’individuazione del lotto, alla progettazione, all’effettuazione dei lavori. Adesso comunque la struttura è terminata ed il risultato è davvero molto positivo e sotto gli occhi di tutti».

La parte della struttura destinata agli alloggi per anziani è ubicata al secondo e terzo piano dell’edificio e al primo piano interrato dove sono ubicate le cantine e i vani tecnici. Al secondo piano si trovano quattro alloggi per due persone costituiti da soggiorno/cucina, bagno, stanza e due balconi. I quattro alloggi comunicano con uno spazio comune centrale destinato a sala comune per l’incontro e la socializzazione. Al terzo piano si trovano quattro alloggi per una persona costituiti da soggiorno/cucina/camera, bagno, terrazza e un balcone. Anche questi quattro alloggi comunicano con una terrazza comune. Al quarto piano poi una terrazza giardino destinata agli alloggi e costituita da aiuole coltivate con erbe aromatiche. I locali per le associazioni sono accessibili direttamente da piazza Firmian e sono distribuiti al pian terreno e al primo piano interrato della parte nord della struttura. I locali dispongono al piano terra di una terrazza indipendente.

Il Centro diurno per anziani e gli uffici amministrativi ASSB sono ospitati al pian terreno, al primo piano e al primo interrato interrato. Al piano terra si trovano le funzioni primarie della struttura (soggiorno e cucina, pedicure, bagno assistito, direzione/amministrazione e locali per il personale), mentre al piano primo è stato realizzato un Wintergarten destinato a sala ritrovo direttamente comunicante con la terrazza giardino e, separatamente, gli uffici amministrativi dell’ASSB. Al piano primo interrato si trovano le funzioni destinate al personale e alla gestione della struttura (lavanderia, spogliatoi, depositi, vani tecnici). In particolare il soggiorno al piano terra e il Wintergarten al primo piano rappresentano i luoghi di incontro e aggregazione degli utenti del Centro Diurno che possono ritrovarsi in spazi ampi, luminosi e connessi alle zone esterne a verde piantumato. L’autorimessa, comune a tutto lo stabile si trova ubicata nel secondo piano interrato e dispone di 44 posti auto.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Puoi leggere anche

Più letti

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211