Menu

Ferrovia della Val Venosta, trasporto separato per le bici

Pubblicato il 24 aprile 2019 in Infrastrutture

bicivalvenosta  

Per evitare il sovraffollamento sui treni in transito lungo la linea ferroviaria della Val Venosta, anche quest’anno, tra il 25 aprile e il 31 ottobre, verrà offerta la possibilità di trasportare separatamente le biciclette. Nelle ore di punta (9-13 e 15-17.30), nelle stazioni di Merano, Lagundo e Marlengo, non sarà consentito caricare le biciclette sul treno. I mezzi saranno trasportati su appositi bus navetta, e le biciclette potranno successivamente essere ritirate presso le aree designate nelle stazioni di Naturno, Laces, Silandro, Spondigna o Malles.

I biglietti per il servizio navetta per biciclette (7 euro la tariffa giornaliera che scende a 3,50 euro per i possessori di AltoAdige Pass), sono disponibili presso le biglietterie oppure possono essere acquistati direttamente nel punto di partenza del servizio. I gruppi numerosi possono prenotare il trasporto al di fuori degli orari di partenza (tel. 0473 201500), dalla stazione di Merano i bus navetta per il trasporto bici osserveranno i seguenti orari: 9.16, 10.16, 11.16, 15.16, 16.16, 17.16.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211