Menu

Euregio FamilyPass, 40mila tessere in un anno

Pubblicato il 7 maggio 2018 in Territorio

euregiopass  

Presentato a maggio 2017 dall’assessora Waltraud Deeg, lanciato il mese successivo con la distribuzione delle prime tessere, l’Euregio FamilyPass compie un anno e festeggia le 300 adesioni da parte dei partner del progetto che offrono  agevolazioni. Non solo la possibilità di viaggiare a tariffe ridotte su tutti i mezzi del trasporto pubblico locale, ma anche l’opportunità di fare acquisti e ricevere sconti in negozi e strutture: l’ultima in ordine di tempo, ovvero la numero 300, è stata la miniera di Villandro, dove nei giorni scorsi è stata sancita la partnership da parte dell’assessora Deeg, della direttrice di Dipartimento Carmen Plaseller e del sindaco di Villandro, Walter Baumgartner. «L’Euregio FamilyPass – sottolinea Waltraud Deeg – rappresenta una tessera che offre la possibilità di ottenere dei vantaggi e incentiva le famiglie a trascorrere dei momenti felici assieme. La Provincia di Bolzano, da questo punto di vista, punta sempre di più a offrire un sostegno concreto anche per quanto riguarda le agevolazioni tariffarie». Ecco l’elenco di tutti i negozi e le strutture che hanno aderito.

Il partner numero 1 dell’Euregio FamilyPass, ovviamente, rimane la mobilità, e anche grazie a questo “traino” è stato possibile raggiungere la ragguardevole cifra di 39.275 tessere attivate. Dallo scorso novembre, tra l’altro, il raggio di azione dell’Euregio FamilyPass è stato ampliato a tutto il territorio compreso fra Tirolo, Alto Adige e Trentino, offrendo così la possibilità di accedere a oltre 1000 agevolazioni da Kufstein a Borghetto. «Offrire vantaggi alle famiglie – conclude la Deeg – significa creare un valore aggiunto a beneficio non solo della popolazione, ma del partner stesso del progetto. Sono molto soddisfatta che nel giro di un anno siamo riusciti a creare questa rete che in futuro verrà ulteriormente e continuamente ampliata a rafforzata».

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati

Puoi leggere anche

Più letti

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211