Menu

Comune, tirocini per studenti e laureati. Domande fino il 31 gennaio

Pubblicato il 18 gennaio 2018 in Opportunità

municipiocomune  

Il Comune di Bolzano intende offrire agli studenti che frequentano gli ultimi anni di una scuola superiore, la possibilità di concorrere per posti di tirocinante per il periodo estivo. E’ ammesso al tirocinio di orientamento chi è in possesso della cittadinanza italiana o dell’Unione Europea, abbia compiuto il 16° anno di età e frequenti la terza, quarta o quinta classe della scuola superiore. La durata minima del tirocinio è di due settimane ed è previsto un compenso forfettario pari a 50 euro per tutto il periodo. E’ richiesta una buona conoscenza informatica e delle lingue italiana e tedesca. La graduatoria dei tircinanti sarà predisposta tenendo conto dell’ultima votazione media riportata. Le domande sono da presentare entro il 31 gennaio 2018.
http://www.comune.bolzano.it/news_detail.jsp?ID_NEWS=2794&areaNews=42>emplate=servizi_default.jsp

Analogamente il Comune di Bolzano intende offrire agli studenti universitari e ai neolaureati la possibilità di concorrere per posti di tirocinante. Mediante quest’opportunità di collaborazione attiva s’intendono trasmettere esperienze e conoscenze pratiche. Tali tirocini, che non danno luogo ad un rapporto di lavoro, hanno una durata minima di 4 settimane. Le liste degli aspiranti tirocinanti verranno suddivise nelle seguenti aree, in base all’indirizzo di studio: area amministrativa (giuridica, economica, politica, statistica, scienze della comunicazione o altra riconosciuta equipollente); area tecnica (pianificazione territoriale e urbanistica, pianificazione territoriale urbanistica e ambientale, urbanistica, architettura, ingegneria civile, ingegneria edile-architettura, ingegneria per l’ambiente e il territorio o altra riconosciuta equipollente); area scientifica (farmacia o altra riconosciuta equipollente); area umanistica (discipline dell’area umanistica o altra riconosciuta equipollente); traduzione ed interpretazione (costituisce titolo preferenziale la conoscenza di programmi di traduzione assistita CAT). Si provvederà ad individuare i tirocinanti da inserire negli uffici mediante graduatorie distinte per studenti universitari e laureati, suddivise per aree. Le graduatorie verranno predisposte tenendo conto rispettivamente del miglior punteggio o del maggior numero di CFU ottenuti. Per quanto riguarda il trattamento economico, verranno retribuite le ore effettivamente lavorate; il compenso sarà di 3,50 euro/ora per gli studenti universitari mentre per i neolaureati sarà di 4,00 euro/ora fino ad un massimo, per tutti, di 600 euro mensili. Per tutti è richiesta una buona conoscenza informatica e delle lingue italiana e tedesca.

Le domande vanno presentate all’Ufficio Personale del Comune di Bolzano o inviate per mail (1.1.0@comune.bolzano.it ), PEC (1.1.0@pec.bolzano.bozen.it) fax 0471 997441 o posta ordinaria entro il  31 gennaio 2018.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati

Puoi leggere anche

Più letti

Meteo in Alto Adige
Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211