Menu

Commercialisti – Agenzia delle Entrate, al via i gruppi di lavoro

Pubblicato il 22 settembre 2018 in Territorio

commercialisti  

Semplificare, abbattendo la burocrazia e offrire un servizio in più ai contribuenti. Entra nel vivo il tavolo congiunto fra l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Bolzano e l’Agenzia delle Entrate – Direzione Provinciale di Bolzano. Sono stati infatti costituti i gruppi di lavoro che faranno di fatto da tramite tra fisco e contribuenti. Ripercorrendo la storia dell’accordo il tutto nasce dal protocollo d’intesa stipulato fra Agenzia delle Entrate e Consiglio nazionale il 2 maggio del 2017. Da questo atto è arrivata poi, nel giugno del 2018, l’intesa a livello altoatesino.

«Con i gruppi di lavoro il protocollo firmato dà i primi risultati concreti – spiega Claudio Zago, presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili della Provincia di Bolzano –. Si apre quel canale di comunicazione che vede i nostri professionisti a confronto costante con l’Agenzia delle Entrate. Semplificazione e collaborazione: due aspetti che a ricaduta andranno a beneficio dei contribuenti, che potranno trovare in noi una valida risposta a dubbi o richieste che toccano l’aspetto fiscale». Ed è notizia di questi giorni la nuova tornata di assunzioni prevista dall’Agenzia delle Entrate. «Accogliamo con favore il nuovo concorso – continua Zago – con il quale l’Agenzia dell’Entrate è pronta ad assumere 15 nuovi funzionari per i propri uffici in Alto Adige: questo rafforzamento della pianta organica, tanto atteso, agevolerà ulteriormente il dialogo con i contribuenti».

Il protocollo firmato nel giugno scorso ha creato un tavolo congiunto che opera su due livelli: il primo istituzionale, con riunioni fra i vertici di Ordine e Agenzia, e il secondo operativo, con la presenza di due coordinatori designati da ciascuna istituzione e tre esperti nelle materie che, nelle varie occasioni, saranno oggetto di confronto. Il tutto con la collaborazione di tutti gli iscritti e dei cittadini: rivolgendosi all’Ordine, infatti, potranno segnalare concretamente problematiche che diventeranno poi oggetto di valutazione da parte del tavolo congiunto. Oltre al tavolo, l’Agenzia delle entrate si è impegnata a sviluppare il canale Civis e il servizio di assistenza sulle comunicazioni fornito tramite Pec, sistema che l’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Bolzano promuoverà tra i suoi iscritti, riducendo l’afflusso di contribuenti negli uffici delle Entrate e rendendo più efficienti le comunicazioni. Inoltre, l’Ordine inviterà i commercialisti e gli esperti contabili a utilizzare il canale Pec dedicato solo qualora sia necessario allegare della documentazione e a recarsi agli uffici dell’Agenzia esclusivamente per le questioni non risolvibili tramite Civis o comunque per via telematica.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Puoi leggere anche

Più letti

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211