Menu

Campus delle lingue, esperienza per 200 ragazzi

Pubblicato il 27 luglio 2018 in Territorio

campuslinguebis  

Conoscere l’artigianato contadino o la vita delle api, realizzare qualcosa di creativo con il legno o con il feltro e accrescere le competenze linguistiche facendo nuove amicizie. Questi gli ingredienti dei campus delle lingue frequentati da circa 200 ragazzi, alunni delle quarte classi delle scuole elementari e della prima classe delle scuole medie. Le attività sono state svolte a partire dal primo luglio tra Dobbiaco e Vallelunga presso la scuola d’avventura-Erlebnisschule. I ragazzi durante il campus hanno avuto la possibilità di ampliare il loro vocabolario e affinare la lingua parlata assieme a coetanei dell’altro gruppo, con i quali hanno compiuto escursioni e svolto attività congiuntamente. I responsabili organizzativi delle attività del campus delle lingue sono Claudio Rossi presso l’Istituto pluricomprensivo a Dobbiaco (tel. 0474 972162, e.mail: spc.dobbiaco@scuola.alto-adige.it ) e Wolfgang Thöni ed Helga Stecher del circolo didattico di Curon Venosta (tel. 0473 634610, e-mail: ssp.graun@schule-suedtirol.it).

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati

Puoi leggere anche

Più letti

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211