Menu

Alto Adige, (solo) un ragazzo su tre si interessa di politica

Pubblicato il 11 agosto 2017 in Territorio

giovanibis  

In occasione della giornata internazionale della gioventù, l’Istituto provinciale di statistica ASTAT presenta alcuni risultati relativi al rapporto tra i giovani e la politica. Solo un giovane su tre si interessa di politica locale, ma risulta particolarmente basso l’interesse per la politica altoatesina tra i ragazzi di lingua italiana e tra gli stranieri. Alla Provincia i giovani chiedono più impegno sui temi del lavoro, della sanità e della convivenza. Per quanto riguarda il patriottismo, emerge un quadro di moderata accettazione dell’istanza identitaria.

Già molte altre indagini ASTAT hanno mostrato come attualmente siano le generazioni nate tra il 1946 e il 1965 ad avere i livelli di interesse per la politica più elevati. Anche i risultati dell’indagine sui giovani 2016 confermano questo quadro: l’interesse per la politica dei giovani altoatesini non è molto elevato. In nessun ambito territoriale di riferimento  si raggiunge la maggioranza di interessati (risposte molto o abbastanza interesse). La tendenza è peraltro quella di “volgere lo sguardo” lontano: l’interesse maggiore è rivolto alla politica internazionale (41,2%) ed europea (39,2%), segue la politica provinciale che interessa circa un ragazzo su tre (34,7%).

L’interesse per le vicende politiche di un territorio deriva dal senso di identità, dal sentirsi parte di una comunità e quest’ultimo si riflette anche nei progetti di vita della persona. Massimo interesse per la politica provinciale è infatti mostrato da quanti sentono come “Heimat” il territorio della provincia autonoma di Bolzano (coloro che in futuro vivrebbero “anche in un altro comune, ma in Alto Adige”). Livello minimo invece per chi spera di andare a vivere nel resto d’Italia; ciò avviene su livelli più bassi sia di chi spera di vivere in un paese di lingua tedesca, sia di chi vorrebbe vivere nel resto del mondo.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati

Puoi leggere anche

Più letti

Meteo in Alto Adige
Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211