Menu

Allergia ai pollini, la cura passa attraverso le mele

Pubblicato il 8 marzo 2018 in Innovazione

allergia  

Una mela al giorno per combattere l’allergia. Il Centro di sperimentazione Laimburg, il reparto di dermatologia dell’Ospedale di Bolzano, e la Clinica universitaria di Innsbruck collaborano al progetto interdisciplinare e transfrontaliero AppleCare con l’obiettivo di verificare se l’assunzione di mele possa curare l’allergia al polline della betulla. Il team di ricerca guidato da Thomas Letschka studia le analogie strutturali tra una proteina presente nelle mele e la proteina che scatena l’allergia al polline di betulla.

Allergia, mele per combatterla

Nel corso dello studio viene testato un trattamento dell’allergia da polline tramite l’assunzione controllata di porzioni di particolari varietà di mele. Inoltre, si punta a individuare varietà di mele ipoallergeniche, o con un potenziale allergenico contenuto, in modo tale che possano essere assunte anche da persone allergiche alle mele. La ricerca è finanziata con fondi europei Fesr tramite il programma Interreg V A Italia-Austria.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Puoi leggere anche

Più letti

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211